Terremoto: anche ad Alba Adriatica cittadini e turisti in strada

(AGI) - Alba Adriatica, 24 ago - Panico e gente in strada per tutta la notte ad ...

(AGI) - Alba Adriatica, 24 ago - Panico e gente in strada per tutta la notte ad Alba Adriatica (Teramo), in questo periodo affollata da migliaia di persone in vacanza. La scossa delle 3,36 e' stata avvertita da tutta la popolazione che si e' riversata per strada. Le persone sono state svegliate nel cuore della notte dal sussulto delle abitazioni e dal rumore provocato da mobili e utensili che si urtavano tra loro e cadevano; ai piani piu' alti delle abitazioni, per il movimento provocato dalla forte scossa, in molti hanno fatto fatica a raggiungere le porte delle abitazioni. Per tutta la notte famiglie, anche con bimbi piccoli, anziani e giovani hanno preferito restare fuori dalle case e dagli alberghi. Disagi per il freddo e il forte vento che spira gia' da un paio di giorni. In molti hanno trovato riparo nelle auto e con abiti di fortuna recuperati da vicini di casa. Molta gente si e' riversata sul lungomare per restare lontana dagli edifici a rischio crollo. Alcuni anziani presi dal panico hanno accusato lievi malori, ma nulla di grave. Ed e' stata sentita distintamente anche in strada pure la seconda scossa, quella delle 4,20 circa, che ha generato un movimento tellurico avvertito anche da chi aveva trovato riparo nelle auto. Anche Alba Adriatica e Martinsicuro, comunque, non si registrano danni a persone e cose, ma solo tanto spavento. (AGI)
Ce2/Ett