Strage Orlando: domani a Pescara veglia e fiaccolata per vittime

(AGI) - Pescara, 16 giu. - Le associazioni Arcigay Chieti, Arcigay Pescara, Arci...

(AGI) - Pescara, 16 giu. - Le associazioni Arcigay Chieti, Arcigay Pescara, Arcigay Teramo e Jonathan - Diritti in movimento organizzano per domani alle 21 in piazza della Rinascita (piazza Salotto) a Pescara una veglia e fiaccolata in memoria delle vittime della strage dello scorso 12 giugno a Orlando in Florida dove si e' consumata una tragedia senza precedenti per la comunita' lgbt (lesbiche, gat, bisessuali e transgender) internazionale. Invitiamo la cittadinanza e le istituzioni ad intervenire - scrivono le associazioni in una nota - portando a testimonianza di solidarieta' una candela che sara' accesa in piazza mentre verra' letto il documento ufficiale dell'evento seguito dai nomi delle vittime dell'attentato, e dagli interventi delle associazioni partecipanti. La comunita' lgbt e la parte sana del nostro Paese devono reagire con forza alla tragedia, sottolineando la propria visibilita', specialmente nel mese di giugno ormai noto per essere diventato il mese dell'orgoglio lgbt, lottando con forza perche' non si perda di vista il vero motivo della strage, ovvero un durissimo affronto alla comunita' gay lesbica transessuale e bisessuale tutta. Il mondo e' stato scosso dalla notizia drammatica che veniva dalla citta' statunitense dove 50 persone hanno perso la vita e altrettante sono rimaste ferite durante l'attacco armato di un folle omofobo in una discoteca frequentata dalla comunita' lgbt locale. L'avvenimento orribile della notte tra sabato e domenica scorsi - osservano le associazioni - e' stato giustamente definito l'11 settembre del mondo omosessuale, sia per la ferocia e l'alto numero di vittime, sia per la matrice di odio omofobo e religioso nei confronti del mondo occidentale e dei suoi valori di liberta' e tolleranza. Le associazioni che fanno capo al mondo omosessuale - si legge ancora nella nota - in questi ultimi anni si sono battute fino allo spasimo per chiedere misure a contrasto dell'omofobia, del bullismo, della discriminazione, e oggi nell'assistere a questa strage che ci addolora e ci getta nella disperazione, gridano con ancora piu' vigore la loro richiesta di provvedimenti che finalmente mettano nero su bianco che l'omofobia non e' e non puo' essere un'opinione, e che nell'anno 2016 non si puo' dare asilo a considerazioni di odio e discriminazione perche' semplicemente l'umanita' non puo' piu' sopportare ancora tale livello di disprezzo fomentato dalla religione e dalla politica. Noi - concudono le asociazione Arcigay di Chieti, Pescara, Teramo e Jonathan - Diritti in movimento - vorremmo con la manifestazione di venerdi' non solo ricordare i nostri fratelli e le nostre sorelle che piangiamo disperati, ma anche lanciare un messaggio di amore, amicizia e solidarieta'". Queste le Istituzioni, associazioni e realta' del territorio aderenti alla manifestazione di domani: Provincia di Pescara; Arcigay Massimo Consoli L'Aquila; Arci Pescara; Arci Chieti; Arci Il Veliero RockFest Silvi Marina; Arci Pineto Metexis; Arci L'Officina Teramo; CAA Anddos Pescara; Amnesty International Pescara; UAAR Abruzzo; 360 Gradi; Collettivo ISKRA Chieti; Unione degli Studenti Abruzzo; EGO Pescara; LaFormicaViola; Associazione Antimafie Rita Atria - PeaceLink Abruzzo; Sinistra Anticapitalista Abruzzo; Chiesa Cattolica Ecumenica d'Italia; Rete della Conoscenza; Pd provincia di Pescara; Sinistra Italiana Abruzzo Sel; Rifondazione Abruzzo; L'Altra Europa con Tsipras - Abruzzo; Giovani Democratici Pescara; Associazione Deposito Dei Segni Onlus. (AGI)
Ett