Sport: al neroverde Francesco Rossi il premio "Atleta di Taranto"

(AGI) - L'Aquila, 18 ago. - Bel riconoscimento per il giovane atleta dell'Aquila...

(AGI) - L'Aquila, 18 ago. - Bel riconoscimento per il giovane atleta dell'Aquila Rugby Club Francesco Rossi. Il pilone (classe 1997, 185 cm x 118 kg) sara' infatti insignito del prestigioso premio "Atleta di Taranto", ideato e realizzato da Roberto Di Lorenzo, con il patrocinio dell'assessorato allo Sport del Comune di Taranto. Ogni anno una giuria destina premi a sportivi nativi della citta' pugliese, per essersi contraddistinti nello sport anche fuori citta'. Quest'anno, dunque, tra i premiati ci sara' anche Rossi, nato a Castellaneta (Taranto) e oggi prima linea promettente, arrivato all'Aquila la scorsa stagione, proveniente dall'Accademia zonale di Benevento. Rossi e' stato anche il primo tarantino ad esordire nel campionato d'Eccellenza, la scorsa stagione con la maglia neroverde. L'atleta ritirera' il premio nel corso della cerimonia organizzata al "moletto" di Taranto il prossimo 24 agosto sera. Il premio "Atleta di Taranto" e' nato alcuni anni dopo il ritrovamento, avvenuto nel 1959, di una tomba gloriosa e pluridecorata nel centro citta', durante gli scavi per la costruzione di un palazzo. L'uomo nella tomba veniva indicato come una vera leggenda della citta' magnogreca di Taranto (V sec. a.C.), per aver vinto quattro Giochi panatenaici in una delle specialita' piu' difficili, il pentathlon. L'Atleta di Taranto e' stato esposto persino a Pechino, durante le Olimpiadi del 2008. Una bella soddisfazione per Francesco Rossi e per il club aquilano, che dimostra ancora una volta la volonta' di seguire la linea di valorizzazione dei giovani. (AGI)

Ett