Siccita': Pezzopane, acqua razionata, investire nelle reti

(AGI) - L'Aquila, 25 lug. - "La siccita' e' gia' drammatica in Abruzzo. Oltre ai...

(AGI) - L'Aquila, 25 lug. - "La siccita' e' gia' drammatica in Abruzzo. Oltre ai problemi per l'agricoltura, si registrano gravi disagi anche per i cittadini, soprattutto nei comuni costieri, dove la popolazione quadruplica nella stagione turistica. A Chieti e nel vastese l'approvvigionamento idrico e' razionato, altre citta' resistono ma non si sa per quanto. Le cause sembrerebbero riconducibili, oltre che alla siccita', anche alle condizioni delle reti idriche. Esclusa L'Aquila, in altri comuni le condotte perdono anche il 50 per cento di quanto viene distribuito. E' un problema comune anche in altre regioni d'Italia e che va affrontato con investimenti. Per questo ho presentato un'interrogazione parlamentare". Lo dice la senatrice del Pd Stefania Pezzopane, eletta in Abruzzo, che aggiunge: "Non possiamo pensare che sia un problema passeggero, a causa dei cambiamenti climatici dobbiamo affrontare la questione della crisi idrica di petto, puntando prima sull'efficienza nella distribuzione e sulla responsabilita' nei consumi e poi anche sulle tecnologie che consentono il recupero. Ma bisogna agire". (AGI)
Red/Ett