L. Stabilita': Pezzopane presenta "pacchetto L'Aquila"

(AGI) - L'Aquila, 11 dic. - "Inizia la battaglia parlamentaresul 'Pacchetto L'Aquila', gli emendamenti alla legge distabilita' per la ricostruzione post terremoto che hopresentato e che altri colleghi hanno deciso di sostenere. Sitratta di emendamenti che in gran parte erano stati gia'presentati alla Camera, senza esito positivo, e che sonofinalizzati soprattutto ad orientare la destinazione dellerisorse. La buona notizia e', infatti, che lo stanziamento c'e'e si tratta di oltre 6 miliardi fino al 2018. E questo e' unbel passo avanti". Lo dice la senatrice del Pd StefaniaPezzopane, eletta in Abruzzo.

(AGI) - L'Aquila, 11 dic. - "Inizia la battaglia parlamentaresul 'Pacchetto L'Aquila', gli emendamenti alla legge distabilita' per la ricostruzione post terremoto che hopresentato e che altri colleghi hanno deciso di sostenere. Sitratta di emendamenti che in gran parte erano stati gia'presentati alla Camera, senza esito positivo, e che sonofinalizzati soprattutto ad orientare la destinazione dellerisorse. La buona notizia e', infatti, che lo stanziamento c'e'e si tratta di oltre 6 miliardi fino al 2018. E questo e' unbel passo avanti". Lo dice la senatrice del Pd StefaniaPezzopane, eletta in Abruzzo. "In questa legge di stabilita' -spiega infatti Stefania Pezzopane - da un lato vengonostanziate le risorse, ma dall'altro mancano le norme checonsentano agli enti locali e agli uffici speciali diutilizzarle rapidamente, mettendosi al lavoro per laricostruzione post terremoto. Ecco cosa prevedono gliemendamenti principali: di dedicare l'1% delle risorsedisponibili all'organizzazione degli uffici e delle competenze,compresi la proroga dei precari, il funzionamento degli ufficispeciali e il coinvolgimento di nuove professionalita'; lapossibilita' per i comuni del cratere di gestire lo smaltimentodelle macerie, avvalendosi di soggetti pubblici; lasalvaguardia dal dissesto finanziario dei bilanci dei Comunidel cratere e della Provincia, attraverso lo stanziamento diuna compensazione per i mancati introiti delle imposte locali,per i maggiori oneri dovuti al sisma e per la sospensione dellaTasi sugli immobili inagibili. Considero poi di grandissimovalore, a supporto della crescita e dello sviluppo del nostroterritorio, l'emendamento che assegna somme fino a 200 milioninel triennio per sostenere il progetto 'Cosmo Sky-Med' delsettore spaziale. Ringrazio i numerosi colleghi, a partire daFederica Chiavaroli (Ncd), che hanno sottoscritto questiemendamenti ed insieme a loro - conclude Stefania Pezzopane -cerchero' di ottenere il massimo risultato, anche se labattaglia non e' semplice perche' siamo in seconda lettura".(AGI)