Concorso "Lettera d'Amore": i premiati della 16/ma edizione

(AGI) - Torrevecchia Teatina (Chieti), 9 ago. - Momenti di grande commozione all...

(AGI) - Torrevecchia Teatina (Chieti), 9 ago. - Momenti di grande commozione alla 16esima edizione del concorso internazionale "Lettera d'Amore" svoltosi a Torrevecchia Teatina per la lettera al padre contadino scritta da Assunta Di Cintio, seconda classificata, per le parole dedicate al nipotino Samuele da Tino Di Cicco, autore della piu' bella lettera d'amore, che ricalcava l'inno all'amore di San Paolo contenuta nella lettera ai Corinzi, ma anche per la lettera dedicata alla dignita' dal cardiologo Eligio Di Renzo, o per quella di Anna Rita Severini al museo dell'innocenza di Istanbul che ha sottolineato brutte pagine dell'attualita' politica, per quella di Maryam Fatemi Far, funzionario della Regione Umbria che ha dichiarato di non voler tornare in Iran se non quando i tempi saranno migliori. Ospiti Roberta Riccarelli, moglie dello scrittore Ugo che aveva donato una sua lettera d'amore al Museo della Lettera d'Amore, uno degli scrittori italiani piu' amati, vincitore del Premio Strega e del Campiello. Il Premio internazionale e' stato assegnato a Maria Arfe', console onorario in Grecia, scrittrice, drammaturga, editrice, per la promozione delle relazioni interculturali tra i paesi europei. Il sindaco di Torrevecchia Teatina, Katja Baboro, ha annunciato il gemellaggio del Museo della Lettera d'Amore con la casa di Giulietta a Verona. (AGI)
Ch2/Ett