Animali: rivenuti resti ossei di orsa in Parco Abruzzo

(AGI) - Pesasseroli (L'Aquila), 22 giu. - Nel pomeriggio diieri le guardie del Servizio Sorveglianza del Parco nazionaled'Abruzzo Lazio e Molise hanno individuato in localita'Cesarello, nel Comune di Pescasseroli, i resti di un esemplaredi orso bruno marsicano. La notizia e' stata resa notedall'Ente il quale fa sapere che stamane e' stata eseguita unavasta perlustrazione da parte dei guardiaparco per recuperarequanto piu' reperti ossei per poter capire le cause dellamorte, nel corso della quale si sono potute recuperare moltesingole ossa sparse su un'area ampia. Al sopralluogo hapartecipato il veterinario del Parco

(AGI) - Pesasseroli (L'Aquila), 22 giu. - Nel pomeriggio diieri le guardie del Servizio Sorveglianza del Parco nazionaled'Abruzzo Lazio e Molise hanno individuato in localita'Cesarello, nel Comune di Pescasseroli, i resti di un esemplaredi orso bruno marsicano. La notizia e' stata resa notedall'Ente il quale fa sapere che stamane e' stata eseguita unavasta perlustrazione da parte dei guardiaparco per recuperarequanto piu' reperti ossei per poter capire le cause dellamorte, nel corso della quale si sono potute recuperare moltesingole ossa sparse su un'area ampia. Al sopralluogo hapartecipato il veterinario del Parco che ha potuto constatareun avanzato stato di scheletrizzazione, con ossi che non hannomostrato segni di traumi o fratture. Dal radiocollare trovatosul posto si e' potuto risalire all'identita' del plantigrado:si tratta dell'orsa 'Tranquilla', di circa 11 anni, che nel2009 era stata munita di radiocollare. Dall' esame dei restisembra potersi escludere una morte traumatica dell'orsa,piuttosto si propende per una morte naturale, verosimilmenteavvenuta nello scorso autunno, a giudicare dallo stato delleossa. Se emergeranno altri indizi, l'Ente Parco fa sapere cheli rendera' immediatamente noti. (AGI)Ett

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it