Al via la 16/ma Giostra Cavalleresca d'Europa a Sulmona

(AGI) - Sulmona (L'Aquila), 5 ago. - Tutto pronto a Sulmona per la suggestiva Gi...

(AGI) - Sulmona (L'Aquila), 5 ago. - Tutto pronto a Sulmona per la suggestiva Giostra D'Europa, giunta alla 16/ma edizione, che si svolgera' domani e domenica 7 agosto in unico evento insieme alla decima Giostra dei Borghi piu' Belli d'Italia, replicando la stessa formula vincente sperimentata per la prima volta lo scorso anno. Uno scambio di culture, tradizioni, usi e costumi con otto delegazioni straniere arrivate in Valle Peligna in questi giorni, Zante (Grecia), Burghausen (Germania), Isola di Gozo (Malta), Olnano (San Marino), Cescky Krumlov (Rep. Ceca), Kitera (Grecia - vincitrice 2015), Corfu' (Grecia) Zis Pogesa (Croazia) ospiti dei comuni Introdacqua, Pacentro, Pettorano sul Gizio, Bugnara, Villalago, Anversa degli Abruzzi, Scanno. Domani, alle 11, nell'aula consiliare saranno presentati i due Palii dell'edizione 2016, realizzati, come tradizione vuole, dai vincitori dell'edizione precedente della Giostra Europea (Kitera- Grecia) e dei Borghi piu' belli d'Italia (Villalago). Nella sfida all'anello a piazza Garibaldi (che in tempi di Giostra torna piazza Maggiore) le delegazioni europee e i comuni dei Borghi piu' Belli d'Italia saranno abbinati ai Borghi e Sestieri e, in entrambe le date, dopo aver sfilato nel corteo storico che prendera' le mosse alle 16.30 dal piazzale antistante la Cattedrale, raggiungeranno piazza Maggiore per il torneo che comincera' alle 17.30. Le serate saranno animate dalle conviviali e feste negli angoli e nelle piazze piu' belle di ogni Borgo e Sestiere. Tutti gli ospiti hanno partecipato ieri sera, mettendo in mostra i mos maiorum della propria terra, alla manifestazione "A Spasso nel Tempo" che, con grande successo di pubblico, ha animato il cuore antico della citta', tra danze, spettacoli, teatro, musica e gastronomia. Sfileranno oggi, in un grande evento che si terra' questa sera nel centro storico dell'Aquila, nel corteo insieme ai figuranti della Perdonanza celestiniana, gli ospiti delle nazioni europee, insieme a musici, sbandieratori e figuranti della Giostra Cavalleresca di Sulmona, accompagnati dal presidente onorario dell'associazione, Domenico Taglieri, dal responsabile della Giostra d'Europa, Dino Iacobucci, dal componente del direttivo Enzo Testa, i quali incontreranno il Comitato Perdonanza, i componenti del Rotary club dell'Aquila, al fine di gettare le basi per una nuova sinergia. A difendere i colori di Zante (Grecia) abbinato ad Anversa degli Abruzzi e al sestiere di Porta Japasseri sara' il cavaliere Alessandro Scoccione, mentre per Isola di Gozo (Malta), insieme a Villalago e sestiere di Porta Bonomini sara' Alessandro Lombardi. In campo per Burghausen (Germania) e Introdacqua, collegate al Borgo San Panfilo, scendera' Cristian Di Cioccio. A correre per Cescky Krumlov (Rep. Ceca) ospitata da Pettorano sul Gizio e dal Borgo Pacentrano sara' Fabrizio Vitucci. Per Olnano (San Marino) abbinato a Bugnara e al Borgo SM Tomba correra' Alberto LIverani. Duellera' per Zis Pogesa (Croazia) collegata a Pacentro e al Sestiere di Porta Filiamabili il cavaliere Daniele Baldassarre, mentre per Kitera (Grecia) abbinata a Scanno e Sestiere di Porta Manaresca sara' Marco Francenigi. (AGI)
Red/Ett