Ue: Fassina, piano Juncker e' solo immagine, "andiamo a sbattere"

(AGI) - Roma, 3 dic. - "Il piano Juncker e' una opposizione diimmagine, e' un 'gioco di specchi' come ha detto anchel'economista Daniel Gross. Si vuole mettere la testa sotto lasabbia dicendo che per uscire dalla crisi bisogna fare solo leriforme strutturali. Questo non basta. Ci vuole un radicalecorrezione di agenda politico-economica con un sostanzialesostegno alla domanda. Se si punta solo alla riduzione delreddito si va a sbattere e i tempi sono drammaticamente strettiperche' non ci possiamo permettere anni di stagnazione! Questoimpianto liberista non funziona. Ci sono interessi chebeneficiano di

(AGI) - Roma, 3 dic. - "Il piano Juncker e' una opposizione diimmagine, e' un 'gioco di specchi' come ha detto anchel'economista Daniel Gross. Si vuole mettere la testa sotto lasabbia dicendo che per uscire dalla crisi bisogna fare solo leriforme strutturali. Questo non basta. Ci vuole un radicalecorrezione di agenda politico-economica con un sostanzialesostegno alla domanda. Se si punta solo alla riduzione delreddito si va a sbattere e i tempi sono drammaticamente strettiperche' non ci possiamo permettere anni di stagnazione! Questoimpianto liberista non funziona. Ci sono interessi chebeneficiano di questa situazione italiana. La Germania haquesti interessi". Cosi' Stefano Fassina intervenendo questamattina a Omnibus su La7. .