Senato: accordo in extremis La riforma approda in aula

(AGI) - Roma, 10 lug. - La commissione Affari costituzionali hadato disco verde alla composizione del nuovo Senato. Senato della Repubblica, e' questo il

Senato: accordo in extremis  La riforma approda in aula
(AGI) - Roma, 10 lug. - La commissione Affari costituzionali hadato disco verde alla composizione del nuovo Senato. Senato della Repubblica, e' questo il testo uscito dallacommissione che modifica l'articolo 57 della Costituzione, e'composto da 95 senatori rappresentativi delle istituzioniterritoriali e da 5 senatori che possono essere nominati dalpresidente della Repubblica. I consigli regionali e i consiglidelle province autonome di Trento e Bolzano eleggono metodoproporzionale - viene cambiato cosi' l'emendamento presentatodalla relatrice - i senatori fra i propri componenti e, nellamisura di uno per ciascuno, fra i sindaci dei comuni deirispettivi territori. Nessuna regione puo' avere un numero disenatori inferiore a due. Ciascuna delle province autonome diTrento e Bolzano ne ha due. La ripartizione dei seggi fra leregioni si effettua in proporzione alla loro popolazione qualerisulta dall'ultimo censimento generale, sulla base deiquozienti interi e dei piu' alti resti. La durata del mandatodei senatori coincide con quella degli organi delle istituzioniterritoriali nei quali sono stati eletti. Con legge approvata da entrambe le Camere sono regolate lemodalita' di attribuzione dei seggi e di elezione dei membridel Senato della Repubblica fra i consiglieri regionali e isindaci, nonche' quelle per la loro sostituzione, in caso dicessazione dalla carica elettiva regionale o locale. I seggisono attribuiti in ragione dei voti espressi e dellacomposizione di ciascun consiglio. Il nuovo testo elaborato dalla commissione e' a firma dellarelatrice presidente della commissione, Anna Finocchiaro.Questa parte del testo non e' firmata da Roberto Calderoli cheha dichiarato di condividerne il contenuto, secondo quanto siapprende, ma aspetta la formulazione definitiva. Nel testo della presidente Finocchiaro ci sono anche lenorme transitorie che, in attesa della legge ordinaria che ledisciplinera', da' conto delle modalita' di calcolo dei voti insede di prima applicazione. (AGI).