Salvini, patto Nazareno folle, non capisco Berlusconi

(AGI) - Milano, 28 nov. - "Alla gente normale del patto delNazareno non gliene puo' fregare di meno. La politica devetornare a fare i conti e parlare di tasse" con "la leggeelettorale e la riforma costituzionale nessuno mangia". Cosi'Matteo Salvini ha risposto a chi gli chiedeva della stabilita'del patto del Nazareno dopo l'esito delle regionali. "Secondome", ha proseguito il segretario federale della Lega Nord ad'Agora'', il patto del Nazareno "e' un errore perche' questecosiddette riforme sono tragiche, pensiamo alle Province". "Ilpatto del Nazareno visto da centrodestra e' una follia, perche'Renzi,

(AGI) - Milano, 28 nov. - "Alla gente normale del patto delNazareno non gliene puo' fregare di meno. La politica devetornare a fare i conti e parlare di tasse" con "la leggeelettorale e la riforma costituzionale nessuno mangia". Cosi'Matteo Salvini ha risposto a chi gli chiedeva della stabilita'del patto del Nazareno dopo l'esito delle regionali. "Secondome", ha proseguito il segretario federale della Lega Nord ad'Agora'', il patto del Nazareno "e' un errore perche' questecosiddette riforme sono tragiche, pensiamo alle Province". "Ilpatto del Nazareno visto da centrodestra e' una follia, perche'Renzi, dal mio punto di vista, e' un pericolo pubblico perl'economia italiana", ha concluso. "Io non lo sostengo neanchese si alza per pettinarsi, io non capisco perche' Berlusconiinsista nel sostenere delle riforme che stanno massacrando ilPaese. I risultati economici sono da Dopoguerra, io nonsostengo chi mi sta ammazzando". (AGI).