Migranti: Afd candida Salvini al premio Nobel per la pace

Von Storch è convinta che “nessuno affoga nel Mediterraneo se si impedisce all’industria dei rifugiati e alle loro navi di continuare i loro affari dando la speranza di un approdo in Europa”

Salvini candidato Nobel pace
GREGOR FISCHER / DPA / DPA PICTURE-ALLIANCE
 Beatrix von Storch

La vice capogruppo di Alternative fur Deutschland (Afd) al Bundestag, Beatrix von Storch, ha candidato Matteo Salvini al premio Nobel per la Pace. “Come ministro dell’Interno italiano ha dato un grande contributo alla sicurezza e alla stabilità dell’Europa”, sostiene la politica tedesca in una nota. “Con la chiusura delle frontiere italiane - aggiunge - ha fermato con successo l’immigrazione clandestina verso l’Europa e l’industria dei migranti, dimostrando quali politiche oneste e determinate si possono fare”. 

Von Storch è convinta che “nessuno affoga nel Mediterraneo se si impedisce all’industria dei rifugiati e alle loro navi di continuare i loro affari dando la speranza di un approdo in Europa”. Per queste ragioni, spiega, “propongo Matteo Salvini per il premio Nobel per la pace per aver dato vita ad una politica di stabilità per l’Europa e per aver salvato migliaia di vite umane. Un esempio che anche altri dovrebbero seguire”, suggerisce l'esponente di Afd. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.