Rientro capitali e autoriciclaggio, e' legge

(AGI) - Roma, 4 dic. - Arriva il reato di autoriciclaggio eanche la "voluntary disclosure", entrambi contenuti nelprovvedimento sul rientro dei capitali approvato dal Parlamentoin via definitiva. VOLUNTARY DISCLOSURE. Chi avesse commesso violazionifiscali e nascosto denaro o beni all'estero o in Italia puo'far emergere le somme con un'autodenuncia, attraverso lacosiddetta voluntary disclosure. La procedura potra' essereattivata entro il 30 settembre 2015 su violazioni commesse finoal 30 settembre scorso. SANZIONI. L'evasore dovra' pagare tutte le tasse evase maavra' sconti su sanzioni-interessi, non incorrera' nelle penepreviste per i reati fiscali compiuti e

(AGI) - Roma, 4 dic. - Arriva il reato di autoriciclaggio eanche la "voluntary disclosure", entrambi contenuti nelprovvedimento sul rientro dei capitali approvato dal Parlamentoin via definitiva. VOLUNTARY DISCLOSURE. Chi avesse commesso violazionifiscali e nascosto denaro o beni all'estero o in Italia puo'far emergere le somme con un'autodenuncia, attraverso lacosiddetta voluntary disclosure. La procedura potra' essereattivata entro il 30 settembre 2015 su violazioni commesse finoal 30 settembre scorso. SANZIONI. L'evasore dovra' pagare tutte le tasse evase maavra' sconti su sanzioni-interessi, non incorrera' nelle penepreviste per i reati fiscali compiuti e soprattutto non verra'perseguito per il nuovo reato di autoriciclaggio che e' statointrodotto nel provvedimento. Potra' pagare in un'unicasoluzione o anche in tre rate mensili di uguale importo. Sesaltera' anche solo una delle tre rate, la procedura divoluntary decadra'. ECCEZIONI. Viene stabilita al 27% l''aliquota con cuicalcolare l'imposta da versare per il rientro volontario deicapitali dall'estero nel caso in cui la media dell'ammontaredi tali attivita' finanziarie, risultanti al termine diciascun periodo d'imposta oggetto della collaborazione volontaria, non sia superiore a 2 milioni di euro. AUTORICICLAGGIO. Consiste nell'attivita' di occultamentodei proventi derivanti da crimini propri, vale a dire il reatocommesso dall'autore del reato principale che poi da solo usa iproventi per investirli o immetterli in attivita' economiche ofinanziarie. PENE E MULTE. Si prevedono due soglie di punibilita' perl''autoriciclaggio: una pena da 2 a 8 anni e una multa da 5milaa 25 mila euro. La pena invece viene ridotta da 1 a 4 anni dicarcere, e a una multa da 2.500 euro a 12.500 euro, se ildenaro o i beni provengono dalla commissione di un delitto noncolposo punito con la reclusione inferiore nel massimo a 5anni. (AGI).