Renzi: riforme marciano, rimedieremo pasticci. No voto anticipato

(AGI) - Ankara - "Le riforme stanno marciando, a volteci sono incidenti di percorso, ieri e' accaduto nellacommissione della Camera sulla riforma costituzionale.Recupereremo in Aula perche' le soluzioni non siano pasticciatee perche' gli stessi che hanno votato in quel modo hanno dettoche era un segnale politico". Cosi' il premier Matteo Renzi hacommentato il voto di ieri in commissione Affari costituzionalidella camera che ha visto il governo battuto su un emendamento con il via libera di minoranza Pd, Sel e Movimento 5 Stelle."Dei segnali politici parleremo domenica all'assemblea del Pd",ha

Renzi: riforme marciano, rimedieremo pasticci. No voto anticipato

(AGI) - Ankara, 12 dic. - "Le riforme stanno marciando, a volteci sono incidenti di percorso, ieri e' accaduto nellacommissione della Camera sulla riforma costituzionale.Recupereremo in Aula perche' le soluzioni non siano pasticciatee perche' gli stessi che hanno votato in quel modo hanno dettoche era un segnale politico". Cosi' il premier Matteo Renzi hacommentato il voto di ieri in commissione Affari costituzionalidella camera che ha visto il governo battuto su un emendamento con il via libera di minoranza Pd, Sel e Movimento 5 Stelle.

"Dei segnali politici parleremo domenica all'assemblea del Pd",ha poi aggiunto commentando la spiegazione il voto di ieri dialcuni esponenti della minoranza Dem. "L'Italia e' impegnatanel cammino delle riforme, riforme molto importanti. Nel girodi nove mesi - ha ricordato Renzi - stiamo cambiando laCostituzione, la legge elettorale, il fisco, la Pubblicaamministrazione, il mercato del lavoro e la scuola. Questeriforme stanno marciando". Poi ha ribadito, rispondendo a unadomanda sulla durata della legislatura: "Per me la legislaturafinisce a febbraio 2018". .