Quagliariello si dimette da coordinatore Ncd,"uscire dal governo"

(AGI) - Roma, 14 ott. - Gaetano Quagliariello lascia il ruolodi coordinatore del Nuovo Centrodestra. Il ruolo dicoordinatore e' un incarico fiduciario - questo il suoragionamento - e in queste settimane e' emerso un dissensosulla linea politica con il presidente del partito AngelinoAlfano. L'intenzione, viene spiegato, e' quella di affrontaretutte le questioni legate alla linea politica nelle sediinterne del partito ma anche all'esterno in un dibattitopubblico dal quale Quagliariello non ha intenzione disottrarsi. L'ex ministro ha inviato una lettera ad Angelino Alfanochiedendogli di lasciare il governo per dedicarsi al partito.

(AGI) - Roma, 14 ott. - Gaetano Quagliariello lascia il ruolodi coordinatore del Nuovo Centrodestra. Il ruolo dicoordinatore e' un incarico fiduciario - questo il suoragionamento - e in queste settimane e' emerso un dissensosulla linea politica con il presidente del partito AngelinoAlfano. L'intenzione, viene spiegato, e' quella di affrontaretutte le questioni legate alla linea politica nelle sediinterne del partito ma anche all'esterno in un dibattitopubblico dal quale Quagliariello non ha intenzione disottrarsi. L'ex ministro ha inviato una lettera ad Angelino Alfanochiedendogli di lasciare il governo per dedicarsi al partito.Lo strappo si consuma dopo il voto sulle riforme e soprattuttodopo la decisione della maggioranza di incardinare il testodelle unioni civili nell'Aula del Senato. Da giorni Quagliariello non nasconde irritazione per lalinea dell'esecutivo e per il posizionamento del partito.Insieme a lui altri dieci senatori potrebbero lasciare Ncd eformare un gruppo autonomo. La frattura, qualora non siarrivasse al chiarimanto, potrebbe arrivare dopo il via liberaalla legge di stabilita'. (AGI)