Puglia: Vendola, 10 anni governo sono lunghi, ora tocca ad altri

(AGI) - Bari, 21 lug. - "Dieci anni sono un tempo molto lungoper un'esperienza come quella del governo di una regione comela Puglia e io ho lavorato con tanta passione, in totale buonafede cercando di lasciare un segno che desse a questa regionel'orgoglio di esistere nel mondo con i propri giovani e lapropria bellezza" cosi' Nichi Vendola parla ai giornalisti altermine del suo intervento politico in cui ha annunciato la suarinuncia a candidarsi alle prossime regionali. "Credo che perme sia giunto il momento di servire la Puglia in un altroruolo, non

Puglia: Vendola, 10 anni governo sono lunghi, ora tocca ad altri
(AGI) - Bari, 21 lug. - "Dieci anni sono un tempo molto lungoper un'esperienza come quella del governo di una regione comela Puglia e io ho lavorato con tanta passione, in totale buonafede cercando di lasciare un segno che desse a questa regionel'orgoglio di esistere nel mondo con i propri giovani e lapropria bellezza" cosi' Nichi Vendola parla ai giornalisti altermine del suo intervento politico in cui ha annunciato la suarinuncia a candidarsi alle prossime regionali. "Credo che perme sia giunto il momento di servire la Puglia in un altroruolo, non da governatore. Serve chiamare alla prova una nuovagenerazione, ci sono le primarie del centrosinistra per questo"ha detto ancora Vendola che nel suo intervento all'assemblearegionale di Sel aveva lanciato formalmente la candidatura diDario Stefano senatore del gruppo di Sel. Ricordando poi chealle primarie del centrosinistra, previste per novembreprossimo, vi sono diversi annunci di candidature del Pd, dipersone stimabili e che hanno lavorato con lui in giunta comeElena Gentile, attualmente al parlamento europeo o MicheleEmiliano, Vendola ha auspicato che le primarie guardino allapolitica razionalmente e non "alla mozione degli affetti,inoltre suggerisco che tra le regole si ponga la possibilita'di un turno di ballottaggio, in presenza di piu' candidati"."Tra i candidati piu' di prestigio c'e' Dario Stefano che e'per noi un valore importante - ha detto ancora Vendola -combatteremo questa battagia sempre pef il bene delcentrosinistra, ma che sia una gara bella e che tenga lontanitutti i trasformisti e i furbi che cercano riparo dove megliogli conviene. Il centrosinistra ha ben governato la Puglia inquesti 10 anni e puo' fare ancora meglio. Penso che le primariepossano essere la prima tappa di questa rivoluzione checontinua". (AGI)