Per Bongiorno sulla prescrizione "siamo alla vigilia di una catastrofe"

La senatrice leghista alla Stampa: "I 5 stelle sono in ansia da consenso"

prescrizione riforma giulia bongiorno
Foto:Armando Dadi / AGF
Giulia Bongiorno (AGF)

Sulla prescrizione "siamo alla vigilia di una catastrofe": è l'allarme lanciato dalla senatrice leghista Giulia Bongiorno in un'intervista alla Stampa. "La prescrizione è una sorta di ghigliottina di fronte alla quale il sistema accelera", ha sottolineato l'ex ministro, "nel momento stesso in cui la ghigliottina sparirà, inevitabilmente il sistema della giustizia si paralizzerà". "Siccome i 5 Stelle sono in ansia da consenso, inseguono la vulgata che la prescrizione sia una forma di ingiustizia, invece no, non è cosi'", ha insistito Bongiorno, "direi che è il momento di essere un po' responsabili".

Quanto alla possibilità di votare un'eventuale proposta del Pd, la senatrice leghista è aperta ("se qualcuno ci propone una buona soluzione, non ci interessa se viene da destra o da sinistra, da sopra o da sotto") ma rimane scettica: "Mi aspetto l'ennesima soluzione-tampone, non qualcosa di risolutivo. Ormai serve una reale svolta".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it