Pd: Minniti, al 51% mi candido. Non sono contro nessuno

pd minniti
 Riccardo De Luca/Anadolu Agency
 Marco Minniti/Afp

"Il Pd non deve trovare la scorciatoia per tornare al governo ma per tornare a parlare alla sua gente. L'obiettivo è quello di ricomporre il rapporto con gli elettori". Lo ha detto Marco Minniti ospite della trasmissione di Rai 2 "Nemo - Nessuno escluso". "Enricuccio mio - ha aggiunto rivolgendosi ad Enrico Lucci che gli chiede se si candiderà alla segreteria Pd - vorrei risponderti ma non posso perché sto ancora pensando. La gatta presciolosa ha fatto i figli ciechi. Mi candido al 51 per cento. Me o Zingaretti? Il punto non è fare la competizione uno sull'altro, ma riportare le persone al Pd". E su  D'Alema: "Se vuole tornare nel Pd, Massimo è un caro compagno e un caro amico. Insieme abbiamo vissuto pezzi di vita indimenticabili. Non credo però che voglia farlo ".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it