Grasso condannato a pagare 83.000 euro al Pd

Grasso condannato a pagare 83.000 euro al Pd

L'ex presidente del Senato, Pietro Grasso, è stato condannato dal Tribunale di Roma a versare al Pd 83.000 euro quale contributo da lui dovuto al partito come suo eletto. Lo rende noto il tesoriere del Pd, Francesco Bonifazi: "Avevo promesso che avremmo portato la vicenda in Tribunale, per rispetto a chi segue le regole. Oggi e' arrivato il Decreto Ingiuntivo contro il presidente Grasso per gli 80mila euro deve al Pd. Viva la giustizia", scrive Bonifazi su Twitter. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it