La presentazione dei ministri di Di Maio è stata vista da 1,5 milioni di persone

Su Facebook un piccolo record, perché mai era stato raggiunto il milione di visualizzazioni in 12 ore. Il comizio a Milano di Salvini però è ancora da battere: 1,7 milioni, ma in una settimana

La presentazione dei ministri di Di Maio è stata vista da 1,5 milioni di persone

La diretta Facebook della presentazione della squadra di governo del Movimento 5 stelle pubblicata sulla pagina ufficiale del candidato premier Luigi Di Maio il primo marzo è stata vista da 1,5 milioni di persone in meno di 24 ore, segnando un singolare record in questa campagna elettorale.

Appena partita la diretta il pubblico raggiunto dal candidato premier dei 5 stelle era di circa 50 mila persone, aumentate poi nel corso della diretta. Facebook però una volta terminato lo streaming fa del contenuto video pubblicato una clip, che nelle ore successive all’evento è stata condivisa 64,7 mila volte, consentendo di raggiungere oltre un milione di persone in poche ore.

La diretta con più visualizzazioni di questa campagna elettorale però al momento rimane quello pubblicato sulla fanpage di Matteo Salvini, leader della Lega. Si tratta della diretta del comizio di Milano di sabato 24 febbraio, visualizzato finora 1,7 milioni di volte con 15,8 mila condivisioni, ma che ha avuto almeno 5 giorni in più per essere visualizzato e condiviso.

Nessuna diretta pubblicata sulle pagine ufficiali di altri leader politici hanno raggiunto questi numeri nella campagna elettorale per le politiche del 2018.

Guardando più indietro nel tempo, la diretta più vista sui social è quella del 5 dicembre 2015 pubblicata dall’allora primo ministro dimissionario Matteo Renzi: vista 2,4 milioni di volte e condivisa 10,1 mila volte, era il suo ultimo discorso da premier dopo il referendum costituzionale del 4 dicembre.

Molto pratica delle dirette Facebook anche il leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che è riuscita a raggiungere i suoi record di audience nelle ultime settimane della campagna elettorale con le dirette da Livorno, quando venne duramente contestata dai centri sociali. Furono diversi i video pubblicati in quel 13 febbraio da Meloni. Il più visto ha raggiunto 792 mila persone ed è stato condiviso 7,5 mila volte, anche sull’onda di immagini piuttosto forti e cori urlati dai contestatori dei centri sociali.

Pratico delle dirette Facebook, si è detto, è anche il leader Pd Matteo Renzi: l’ultima sua diretta del primo marzo, nel format “Matteo Risponde”, è stata vista da circa 130 mila persone e condiviso 2 volte.

Tornando a Di Maio, singolare notare come il numero di persone raggiunte dalla sua diretta Facebook è identico, per ora, a quello che ha raggiunto il 28 febbraio, ospite della trasmissione Matrix di Nicola Porro. Allora l’intervista fu vista proprio da 1,5 milioni di persone, con il 7% di share secondo Auditel.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.