Migranti: Mattarella, fenomeno epocale serve gestione comune Ue

(AGI) - Vienna, 16 set. - Per governare il fenomeno deimigranti serve "una gestione comune dell'Unione". SergioMattarella, dopo il colloquio con il suo omologo austriacoHeinz Fischer, si dice convinto che "occorre un'assunzione diresponsabilita' da parte dell'Unione". Per il capo dello Stato quello dei migranti e' "un fenomenoepocale, con una dimensione ed un ritmo crescente, che richiededi essere governato non dai singoli Stati, che non sarebbero incondizione di farlo, ma da una gestione comune dell'Unione".(AGI).

(AGI) - Vienna, 16 set. - Per governare il fenomeno deimigranti serve "una gestione comune dell'Unione". SergioMattarella, dopo il colloquio con il suo omologo austriacoHeinz Fischer, si dice convinto che "occorre un'assunzione diresponsabilita' da parte dell'Unione". Per il capo dello Stato quello dei migranti e' "un fenomenoepocale, con una dimensione ed un ritmo crescente, che richiededi essere governato non dai singoli Stati, che non sarebbero incondizione di farlo, ma da una gestione comune dell'Unione".(AGI).