Mattarella in Messico, sviluppare eccellente collaborazione

 "Lo scopo della mia visita e' attestare l'intensa amicizia tra gli stati uniti messicani e l'Italia"

Mattarella in Messico, sviluppare eccellente collaborazione
Mattarella saluta la comunita' italiana in Messico 

Roma - Una visita "molto importante per il rapporto di amicizia intenso che vi e' tra Messico e Italia". Cosi' il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha parlato della visita compiuta a Citta del Messico, in una conferenza stampa con il presidente messicano Enrique Pena Nieto. "Il Messico e l'Italia - ha dichiarato Mattarella - sono legati da un rapporto di partneriato strategico, che riflette una comunanza di vedute ed una valutazione comune su ogni problema importante dell'agenda internazionale". "Lo scopo della mia visita - ha aggiunto - e' quello di attestare la grande, intensa amicizia che intercorre tra gli stati uniti messicani e l'Italia, e la volonta' di sviluppare ulteriormente la gia' eccellente collaborazione che si registra sotto ogni profilo, sul piano politico, economico, culturale, su quello della volonta' di giustizia".

Tra i due Paesi - ha sottolineato il Capo dello Stato - vi e' "una piena coincidenza" che li porta nei fori internazionali e nelle scelte politiche di fondo internazionali "ad essere sempre in piena coincidenza e in piena condivisione". Mattarella ha riferito di aver assistito con il presidente messicano alla sottoscrizione di cinque memorandum d'intesa: "l'ampiezza dell'ambito di queste intese - ha fatto notare - manifesta quanto sia grande sotto ogni profilo e campo la collaboraizone tra Messico e Italia". Mattarella ha quindi sottolineato la volonta di collaborazione in tanti settori, citando "lo sforzo costante di ricerca della pace, di dialogo e collaborazione" e sul piano economico la collaboraizone intensa sul piano bilaterale: questa comune visione dei rapporti economici internazionale - ha spiegato - spinge l'Italia a sostenere con forza l'esigenza che l'accordo globale che intercorre tra Messico e Ue sia "revisionato, migliorato, adeguato, ampliato e reso piu' consistente". Infine, Mattarella ha ricordato la grande collaborazione tra Messico e Italia nel contrasto alla criminalita' organizzata, la piena condivisione e affermazione dello stato di diritto, nonche' la grande collaborazione nel campo della cultura e della ricerca scientifica e tecnologica. (AGI)