Mafia Capitale: M5S, Renzi chiarisca in Aula su soldi Buzzi a Pd

(AGI) - Roma, 11 giu. - "Altro che indiscrezioni di stampa!Ieri nella Conferenza dei capigruppo abbiamo chiesto che ilpremier Matteo Renzi venga in Aula al Senato a riferire suifatti che continuano a emergere dall'inchiesta Mafia Capitale,soprattutto dopo le dichiarazioni di Salvatore Buzzi che lotirano in ballo, riportate dalla stampa. Alla nostra richiesta,che suonerebbe normale in qualsiasi Paese civile, il ministroBoschi ha risposto dicendo che e' 'irrispettoso' chiedere unquestion time con il premier sulla base di sempliciindiscrezioni giornalistiche", spiega in una nota il gruppoparlamentare del Movimento 5 Stelle al Senato, che

(AGI) - Roma, 11 giu. - "Altro che indiscrezioni di stampa!Ieri nella Conferenza dei capigruppo abbiamo chiesto che ilpremier Matteo Renzi venga in Aula al Senato a riferire suifatti che continuano a emergere dall'inchiesta Mafia Capitale,soprattutto dopo le dichiarazioni di Salvatore Buzzi che lotirano in ballo, riportate dalla stampa. Alla nostra richiesta,che suonerebbe normale in qualsiasi Paese civile, il ministroBoschi ha risposto dicendo che e' 'irrispettoso' chiedere unquestion time con il premier sulla base di sempliciindiscrezioni giornalistiche", spiega in una nota il gruppoparlamentare del Movimento 5 Stelle al Senato, che aggiunge:"Eppure questa mattina i giornali riportano stralci diintercettazioni in cui Salvatore Buzzi parla chiaramente difinanziamenti al Pd e alla Leopolda di Renzi". "Qui non si tratta piu', e per noi non lo e' mai stato, diuna vicenda circoscritta solo alla citta' di Roma - continuanoi grillini - Qui parliamo della Capitale d'Italia e di unsistema di corruttele cosi' ampio da investire tutto il Paesefino a lambire il governo. Per questo torniamo a chiedere cheoltre ai ministri Alfano e Orlando, anche il Presidente Renzivenga in Aula a fare chiarezza, lo deve prima di tutto al Paeseche assiste incredulo a questo ennesimo scandalo italiano",conclude il gruppo pentastellato di palazzo Madama. (AGI).