Non ci presentiamo nei territori dove non siamo pronti, dice Di Maio

Non ci presentiamo nei territori dove non siamo pronti, dice Di Maio
Mauro Ujetto / NurPhoto 
Luigi Di Maio

Il leader M5s Luigi Di Maio rompe il silenzio dopo la sconfitta elettorale alle regionali in Abruzzo e sul blog delle stelle chiarisce che la linea d'ora in poi è di non partecipare a elezioni amministrative dove non si è pronti. "È necessario - scrive Di Maio - arrivare sempre alle amministrative con un percorso che preveda un lavoro sul territorio fatto di incontri con categorie, mondo del sociale, con gli amministratori. Non improvvisando come a volte accade. Questo vuol dire pure - aggiunge - che dove non siamo pronti dobbiamo smetterla di presentarci. Mi ha colpito il fatto che in alcune regioni in questi anni siamo rimasti nella nostra 'zona di comfort', evitando di incontrare categorie importanti come ad esempio quelle dell’imprenditoria e del volontariato. È ora di farlo". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it