Lega: fonti, Salvini non ha avuto testo da Tosi ma disponibile

(AGI) - Milano, 10 mar. - Fonti autorevoli della Lega Nordspiegano che Matteo Salvini, pur non avendo ricevutofisicamente alcun testo scritto con la proposta di un accordoda parte di Flavio Tosi, mantiene "tutte le porte aperte" e lasua "piena disponibilita' al dialogo". Le stesse fonti precisano inoltre che e' "destituita diogni fondamento la notizia di una espulsione di Tosi". Se mai,infatti, non si dovesse raggiungere un accordo l'ipotesi e' diun decadimento automatico di Tosi da socio militante dellaLega, non di espulsione. Stando a quanto poi precisano fontiparlamentari leghiste, la proposta di

(AGI) - Milano, 10 mar. - Fonti autorevoli della Lega Nordspiegano che Matteo Salvini, pur non avendo ricevutofisicamente alcun testo scritto con la proposta di un accordoda parte di Flavio Tosi, mantiene "tutte le porte aperte" e lasua "piena disponibilita' al dialogo". Le stesse fonti precisano inoltre che e' "destituita diogni fondamento la notizia di una espulsione di Tosi". Se mai,infatti, non si dovesse raggiungere un accordo l'ipotesi e' diun decadimento automatico di Tosi da socio militante dellaLega, non di espulsione. Stando a quanto poi precisano fontiparlamentari leghiste, la proposta di Tosi sarebbe stataconsegnata a 'mediatori' e Salvini ne dovrebbe conoscerequantomeno i contenuti. Condizioni non negoziabili per ilsindaco di Verona sono il ritiro della nomina del commissarioad hoc per le regionali e la possibilita' di presentare listeciviche piu' o meno legate alla sua Fondazione anche se solo inaccordo con la Lega. Per il resto ci sarebbe il suo via liberaalla proposta avanzata da via Bellerio e cioe' che la listadella Lega sia decisa dal direttivo della Liga (che luicontrolla) e la possibilita' di una lista Zaia con nomi dicivici. .