Lega: Bossi, alleanze solo per cambiare il Paese

(AGI) - Pontida (Bergamo), 21 giu. - "La Lega non ha bisogno diallearsi". Ne e' convinto Umberto Bossi. Un'eventuale alleanzae' possibile solo con chi "e' ragionevole" e "con chi capisceche il Nord non puo' essere schiavo dello Stato italiano, chenon e' mai uscito dallo Stato fascista", ha affermato ilsenatur intervenendo al raduno di Pontida. "Caro Renzi, i votinon sono niente, anche in democrazia, se non sono finalizzati acambiare il Paese. Per fare alleanze con noi ci vogliono ivoti, non chiediamo voti per i voti ma per fare le riforme.Spero che la

(AGI) - Pontida (Bergamo), 21 giu. - "La Lega non ha bisogno diallearsi". Ne e' convinto Umberto Bossi. Un'eventuale alleanzae' possibile solo con chi "e' ragionevole" e "con chi capisceche il Nord non puo' essere schiavo dello Stato italiano, chenon e' mai uscito dallo Stato fascista", ha affermato ilsenatur intervenendo al raduno di Pontida. "Caro Renzi, i votinon sono niente, anche in democrazia, se non sono finalizzati acambiare il Paese. Per fare alleanze con noi ci vogliono ivoti, non chiediamo voti per i voti ma per fare le riforme.Spero che la Lega sia ancora cosi'", ha sostenuto il presidentedella Lega Nord. "Il Paese, cosi' com'e', e' destinato adandare a picco non si salva nessuno. Stiamo andando verso unfuturo non roseo ma fosco", ha continuato Bossi. "I giovani chenon lavorano tra qualche anno sara' il dramma, sara' la guerracivile, saranno senza pensione allora vedremo che non sarannotolleranti come adesso". "Ho letto che ci alleeremo con Grillo.prima ci deve siegare cosa e' il reddito di cittadinanza:prevede una spesa di 17 miliardi, se non ci sono i soldi perpagare i pensionati... Sara' difficile che la Lega possa fareaccordi in quelle condizioni", ha continuato. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it