Lega: 6 parlamentari 'tosiani' lasciano Carroccio, Salvini scouting

(AGI) - Milano, 26 mar. - Oggi sara' il giorno dell'addio nellaLega Nord dove sei parlamentari lasceranno il Carroccio dopo larottura tra Matteo Salvini e Flavio Tosi. Si tratta di PatriziaBisinella, Emanuela Munerato e Raffaella Bellot, al Senato; edi Matteo Bragantini, Roberto Caon, ed Emanuele Prataviera,alla Camera. Tutti e sei dovrebbero al momento confluire nelgruppo misto. Si e' vociferato nei giorni scorsi dell'ipotesidi unire le forze con ex M5s e i 'fittiani' in rotta con SilvioBerlusconi, ma appare piu' come una ipotesi futura con i fedeliall'ex governatore pugliese ancora in stand

(AGI) - Milano, 26 mar. - Oggi sara' il giorno dell'addio nellaLega Nord dove sei parlamentari lasceranno il Carroccio dopo larottura tra Matteo Salvini e Flavio Tosi. Si tratta di PatriziaBisinella, Emanuela Munerato e Raffaella Bellot, al Senato; edi Matteo Bragantini, Roberto Caon, ed Emanuele Prataviera,alla Camera. Tutti e sei dovrebbero al momento confluire nelgruppo misto. Si e' vociferato nei giorni scorsi dell'ipotesidi unire le forze con ex M5s e i 'fittiani' in rotta con SilvioBerlusconi, ma appare piu' come una ipotesi futura con i fedeliall'ex governatore pugliese ancora in stand by sul da farsi. Inumeri comunque per ora sembrano non esserci, visto che aPalazzo Madama, per costituire un gruppo, servono almeno diecisenatori; a Montecitorio venti deputati. Per far fronte alle'perdite', intanto, da parte Lega si sta lavorando da tempo per'arruolare' o comunque esaminare le richieste di ingresso daparte di parlamentari fuoriusciti da altri partiti. Dadicembre, Salvini parla apertamente di manifestazioni diinteresse giunte da parte di ex esponenti di Ncd e M5s, senzafare nomi. E l'uscita delle 'truppe tosiane' sembra averimpresso un'accelerazione al dossier, con il segretarioleghista pronto a impegnarsi in incontri nei prossimi giorni."Sono interessata al progetto di Salvini: ad oggi, all'internodel centro-destra e' l'unico progetto che ha una suaattrattivita', a patto che abbia respiro nazionale, sonointeressata ad avviare un confronto", conferma BarbaraSaltamartini, ex Ncd. "Non ho sentito Salvini, non e' statoancora fissato alcun incontro, ma potrebbe ragionevolmenteavvenire la prossima settimana", prosegue, contattata altelefono. "Si tratta di un interesse che, a quanto mi risulta,va ben al di la' della sottoscritta, riguarda piu' di undeputato, ovviamente non faccio nomi per rispetto deicolleghi", conclude. .