Immigrati: Toti, se piano B convincente saremo ragionevoli

(AGI) - Roma, 25 giu. - "Siamo qui per ascoltare il piano B delgoverno: se sara' convincente bene, siamo ragionevoli". Lo hadetto il governatore della Liguria Giovanni Toti, arrivando aPalazzo Chigi per il vertice sull'immigrazione. "Diciamo cosedi buon senso - ha aggiunto - e cioe' che se non si risolve ilproblema a monte, difficilmente si trovera' un accordocondiviso sulla spartizione delle presenze. Il mandato forte -ha proseguito - il premier lo ha gia', noi chiediamo che usi isuoi poteri". Ai cronisti che gli chiedevano un commento alleparole del governatore del Veneto

(AGI) - Roma, 25 giu. - "Siamo qui per ascoltare il piano B delgoverno: se sara' convincente bene, siamo ragionevoli". Lo hadetto il governatore della Liguria Giovanni Toti, arrivando aPalazzo Chigi per il vertice sull'immigrazione. "Diciamo cosedi buon senso - ha aggiunto - e cioe' che se non si risolve ilproblema a monte, difficilmente si trovera' un accordocondiviso sulla spartizione delle presenze. Il mandato forte -ha proseguito - il premier lo ha gia', noi chiediamo che usi isuoi poteri". Ai cronisti che gli chiedevano un commento alleparole del governatore del Veneto Luca Zaia ha risposto: "Iprefetti faranno quel che ritengono opportuno, io non mipermetto di dire cosa debbano fare i prefetti a cui ho scrittonei giorni scorsi". .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it