Decreto Fiscale, Giorgetti: "​Spero che Luigi Di Maio ci vada davvero, in procura... Ma occhio, così loro si vanno a schiantare"

Decreto Fiscale, Giorgetti: "​Spero che Luigi Di Maio ci vada davvero, in procura... Ma occhio, così loro si vanno a schiantare"

Duro monito di Giancarlo Giorgetti al Movimento 5 Stelle. Tirato in ballo per le modifiche al decreto fiscale contestate dal partito di Luigi Di Maio, il sottosegretario leghista alla presidenza del Consiglio si difende in un'intervista a Repubblica. "Io sono una persona per bene. Non consento a nessuno di alludere a complotti e trame oscure, con dichiarazioni così scomposte", scandisce Giorgetti. "Se si continua ad attaccare chi prova a tenere in piedi la baracca, il governo non andrà molto lontano", avverte il vice di Matteo Salvini. "Spero Luigi Di Maio ci vada davvero, in procura. Scoprirà che la famosa 'manina' è in casa loro. Ma occhio, così loro si vanno a schiantare".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it