Elezioni europee: la Lega è primo partito a Riace e Lampedusa

elezioni lega riace lampedusa
Salvatore Cavalli / AGF
 Domenico Lucano, sindaco di Riace (AGF)

La Lega di Matteo Salvini è stato il partito piu' votato alle elezioni europee a Riace (Reggio Calabria), il Comune simbolo delle politiche di integrazione guidato, fino a oggi, da Mimmo Lucano. Con il 30,7% la Lega ha conquistato nelle due sezioni nelle quali si è votato a Riace il primato dei consensi per le Europee: un dato sicuramente significativo se si considera la contrapposizione in atto tra i salviniani e lo stesso Lucano, che da mesi accusa il leader della Lega e ministro dell'Interno di aver contribuito a cancellare il "Modello Riace" in tema di accoglienza dei migranti.

A Riace la Lega ha superato il Movimento 5 Stelle, attestatosi al 27,4% e il Pd (17,4). Nel Comune in provincia di Reggio Calabria, inoltre, si è votato anche per il rinnovo del Consiglio comunale: Lucano, ancora in regime di divieto di dimora per il suo coinvolgimento in un'inchiesta della Procura di Locri per presunte irregolarità nella gestione dei progetti di accoglienza, è in corso per un posto da consigliere comunale in una lista guidata da un suo ex assessore. Lo spoglio per le Comunali di Riace inizierà alle ore 14.

La Lega di Matteo Salvini trionfa inoltre a Lampedusa, 'frontiera d'Europa', evocativo simbolo degli sbarchi di migranti, dove a dispetto della politica dei porti chiusi, continuano gli approdi. Qui il Carroccio ha ottenuto il 45,85%. Dei 1.361 consensi espressi, ben 410 sono andati al ministro dell'Interno. Staccati il Pd, 21%, secondo partito grazie all'effetto Pietro Bartolo (250 voti), e M5s, 16,83%.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it