Ecco i redditi dei politici: Renzi 98mila euro, Grillo 147mila

(AGI) - Roma - Un reddito imponibile pari a 98.961 europer il presidente del Consiglio, Matteo Renzi: e' quantorisulta dalle dichiarazioni  [...]

Ecco i redditi dei politici: Renzi 98mila euro, Grillo 147mila

(AGI) - Roma, 6 mar. - Un reddito imponibile pari a 98.961 europer il presidente del Consiglio, Matteo Renzi: e' quantorisulta dalle dichiarazioni dei redditi dei membri del governopubblicati sul sito del Senato. Il presidente del Consiglio risulta inoltre comproprietariodi due villini, uno a Pontassieve e l'altro nel comune diorigine, Rignano, in provincia di Firenze. E' inoltre comproprietario di un terreno, coltivato adolivi, nello stesso comune di Rignano, e di un boxnell'abitazione di Pontassieve. Il presidente del Senato,Pietro Grasso, nel 2014 ha dichiarato un reddito imponibile di316.018 euro, mentre la presidente della Camera Laura Boldriniun imponibile pari a 115.338. E' quanto emerge dalladichiarazioni dei radditi dei parlamentari che si trovano online sul sito www.parlamento.it. Entrambi i presidenti delleCamere affermano di non aver avuto variazioni rispetto allaprecedente dichiarazione dei redditi.

Un reddito imponibile di94.488 per il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi che risulta essere inoltre titolare di 1.557 azioni di BancaEtruria, per un valore complessivo 1.100.

Beppe Grillo ha unreddito imponibile di 147.531 euro. Dichiarazione dei redditiche si puo' consultare sul sito www.parlamento.it: lasituazione patrimoniale di Grillo, che non e' deputato ne'senatore, e' consultabile come gia' l'anno scorso sotto la vocedi tesorieri e dirigenti di partito. Nella dichiarazione di Grillo, cosi' come in quelladell'anno precedente, compaiono la villa di Marina di Bibbonacon box e terreno pertinenziale; un appartamento a Rimini conbox; un box a Valtournenche (in Val d'Aosta); un appartamento aMegeve, in Francia, con due posti auto; e uno anche Lugano conposto auto e cantina. Grillo dichiara poi una Mercedes classe A del 2002 e unSuzuki Burgman del 2001. Sul fronte delle partecipazioni nellesocieta', il leader M5S dice di avere 10 azioni della BancaPopolare Etica; una quota del 98% della Bellavista, societa' diGenova; e un'altra quota (del 99%) della Gestimar S.r.l,societa' a responsabilita' limitata sempre di Genova.

E' invecedi 669.815 di euro il reddito imponibile per il 2013 dichiaratoda Carlo Azeglio Ciampi, che resta cosi' il piu' ricco deisenatori a vita. Ha dichiarato, invece, 207.325 euro l'expresidente del Consiglio Mario Monti. La scienziata ElenaCattaneo ha un imponibile 2013 pari a 98.436 euro. Dichiara, inFrancia, 99.288 euro l'archistar Renzo Piano mentre il fiscoCarlo Rubbia, che per anni ha diretto il Cern, dichiara che iltotale imponibile in Svizzera della sua dichiarazione e' di253.525 franchi svizzeri: il totale netto e' ancora mancanteperche' non ricevuto, ma con una riduzione attesa dell'ordinedel 40% dovuto alle tasse svizzere. Il contributo italianonetto dopo le tasse e' in totale pari a 48569,47 euro, tassatoin Italia e non in Svizzera grazie alla non doppia imposizione.Ma il livello di tassazione variabile - si legge sempre nelladichiarazione acclusa dallo scienziato - e' piu' elevato inquanto i contributi pagati in Italia sono anch'essi inclusi. Manca la dichiarazione del Presidente emerito dellaRepubblica Giorgio Napolitano, da poche settimane tornato aPalazzo Madama come senatore a vita. .