Consulta: FI, grazie a Catricala' ora uniti su nuovo candidato

(AGI) - Roma, 12 set. - "Ringrazio il professore AntonioCatricala' per aver prima accettato la candidatura a membrolaico della Consulta e per la dignita' con cui oggi rinuncia.Ho avuto modo di apprezzare personalmente la professionalita'ed il valore del professor Catricala', che certamente avrebbericoperto quest'incarico con estrema competenza eautorevolezza", afferma in una nota il capogruppo di ForzaItalia al Senato, Paolo Romani, che aggiunge: "Nessuna frondainterna a Forza Italia dietro una scelta che e' e deve esserefrutto di un voto del Parlamento in seduta comune, come disponela Costituzione: Forza Italia e' dunque

(AGI) - Roma, 12 set. - "Ringrazio il professore AntonioCatricala' per aver prima accettato la candidatura a membrolaico della Consulta e per la dignita' con cui oggi rinuncia.Ho avuto modo di apprezzare personalmente la professionalita'ed il valore del professor Catricala', che certamente avrebbericoperto quest'incarico con estrema competenza eautorevolezza", afferma in una nota il capogruppo di ForzaItalia al Senato, Paolo Romani, che aggiunge: "Nessuna frondainterna a Forza Italia dietro una scelta che e' e deve esserefrutto di un voto del Parlamento in seduta comune, come disponela Costituzione: Forza Italia e' dunque unita attorno alproprio leader, il Presidente Silvio Berlusconi, per la sceltadi un nuovo candidato, di pari levatura e preparazione, cheraccolga il favore di tutto il Parlamento", conclude Romani.(AGI)