Centrodestra: Gasparri, piu' che delfini infestato da piranha

(AGI) - Roma - "Piu' che di presunti delfini, ilcentrodestra sembra infestato da piranha. In tanti, anche inquesta fase storica, si  [...]

(AGI) - Roma, 15 mar. - "Piu' che di presunti delfini, ilcentrodestra sembra infestato da piranha. In tanti, anche inquesta fase storica, si sono accreditati come successori senzaaverne ne' la forza ne' i numeri, e invece che aiutare ilnostro schieramento fanno il gioco della sinistra". Lo ricordaMaurizio Gasparri avvertendo che "anche nella Lega si sonoaperte rotture e scissioni: Tosi, come altri in passato, con lasua frattura condanna la Lega alla sconfitta, divide ilcentrodestra e fa un regalo inaspettato e insperato allasinistra. Sono errori gravi che non possiamo permetterci.Bisogna invece ritrovare unita' e parlare chiaro perricostruire una piu' vasta area di centrodestra". "Lo faremo sabato prossimo - annuncia il senatore FI - inun'iniziativa che terremo con Matteoli a Roma per rilanciarel'azione di Forza Italia su temi concreti e superarefrazionismi ridicoli e deleteri. Recuperando e ripartendo dallospirito federatore di Berlusconi, essenziale per uncentrodestra coeso e vincente". (AGI).