Bonanni, basta palloni gonfiati che promettono posti di lavoro

(AGI) - Chianciano (Siena) - "Basta con i pallonigonfiati che promettono nuovi posti di lavoro" che nonarrivano. L'alt e' del segretario  [...]

(AGI) - Chianciano (Siena), 13 set. - "Basta con i pallonigonfiati che promettono nuovi posti di lavoro" che nonarrivano. L'alt e' del segretario della Cisl, Raffaele Bonanni,che spiega: si promettono posti attraverso riforme "da cinquegoverni e non ne esce mai nulla. E' l'economia che va gestita"."Se si chiede flessibilita' e mobilita', queste vanno pagate.Non meno, ma pagate in piu', come accade in tutto il resto delmondo" ha aggiunto Bonanni, che, ai giornalisti che glidomandano dell'articolo 18 dello statuto dei lavoratori,premette: "possiamo discutere di tutto". Ma poi aggiunge: ladiscussione in corso e' "una discussione che non mi convince.Al massimo si va verso meccanismi di invidia sociale",sottolinea ancora. Al momento non si ha un job act, un pianodel lavoro del governo, ma un "job ghost" denuncia ilsegretario della Cisl. "Nessuno ha potuto leggere la propostadettagliata", sottolinea ancora e a chi gli domanda se lastrada intrapresa dall'esecutivo per uscire dalla crisi sia lastrada giusta, netta arriva la replica: "quale sia la stradanon si sa. Vorremmo conoscere i dati. Cio' che e' stato decisoe che si sta decidendo. Spero si recuperi in trasparenza e chevi sia una discussione alla luce del sole. Non farla e' perderetempo - osserva ancora Bonanni - le forze politiche e socialihanno il dovere e il diritto di sapere quello succede. Ne vadella tenuta sociale ed economica" del Paese. (AGI).