Berlusconi tiepido, bene su giudici. E libera falchi contro Renzi

(AGI) - Roma, 16 set. - Silvio Berlusconi qualcosa 'concede'all'ala dura forzista. E per ricompattare il partito e cercaredi evitare nuovi terremoti interni, per la prima volta dopomesi e a malincuore, viene spiegato, rifila a Matteo Renzialcune stilettate. Niente di ufficiale ne' tantomeno dipubblico, eppure nei commenti fatti in privato sul discorso delpremier svolto oggi in Parlamento, il leader azzurro si lasciaandare a qualche osservazione tra il sarcastico e ilpragmatico: bel discorso, e' il ragionamento a caldo neicolloqui con i fedelissimi, ma di concreto c'e' poco. Per ora,avrebbe aggiunto l'ex

(AGI) - Roma, 16 set. - Silvio Berlusconi qualcosa 'concede'all'ala dura forzista. E per ricompattare il partito e cercaredi evitare nuovi terremoti interni, per la prima volta dopomesi e a malincuore, viene spiegato, rifila a Matteo Renzialcune stilettate. Niente di ufficiale ne' tantomeno dipubblico, eppure nei commenti fatti in privato sul discorso delpremier svolto oggi in Parlamento, il leader azzurro si lasciaandare a qualche osservazione tra il sarcastico e ilpragmatico: bel discorso, e' il ragionamento a caldo neicolloqui con i fedelissimi, ma di concreto c'e' poco. Per ora,avrebbe aggiunto l'ex premier, siamo agli annunci, un bel librodei sogni. Attendiamo i fatti. E se non dovessero arrivare,vorra' dire che il premier si sta scavando la fossa da solo enoi avremmo soltanto da guadagnarci. Il resto del pomeriggio il Cavaliere, rientrato a Roma dopola fastidiosa uveite che lo ha costretto ad Arcore per tutta lascorsa settimana, lo trascorre a palazzo Grazioli tra unatelefonata e l'altra, per assicurarsi la presenza massiccia deisuoi parlamentari a Montecitorio e scongiurare una nuova fumatanera sul ticket Violante-Bruno alla Consulta. Raccontano cheBerlusconi abbia chiamato personalmente diversi degli assenti'ingiustificati' alle votazioni di ieri. E non e' un caso,viene fatto osservare, se oggi alla Camera si e' visto anche illegale dell'ex premier, Niccolo' Ghedini, oltre a Denis Verdini(tra coloro che consultano il pallottoliere). Del discorso diRenzi, Berlusconi avrebbe apprezzato in particolare la partesulla giustizia e sulla magistratura che, con alcune inchieste,mirerebbe a condizionare le scelte del governo e dellapolitica. Ma al di la' delle lodi, il Cavaliere non ha mancatodi sottolineare alcune criticita'. Sul fronte dell'economia,avrebbe osservato con i suoi, non c'e' nulla. Stesso discorsosulla politica estera. E secondo alcuni azzurri, sarebbe statolo stesso ex premier ad 'autorizzare' i commenti non certoteneri di diversi esponenti di Forza Italia, primo fra tuttiquello del capogruppo Brunetta, che ha bollato l'intervento diRenzi sui mille giorni come "aria fritta". Non e' da menoGiovanni Toti: "All'Italia servono i fatti, cosi' nonfunziona". Non che cio' stia a testimoniare, viene spiegato daalcuni fedelissimi, che Berlusconi abbia deciso di imprimereuna sterzata alla linea del partito nei confronti del governo. Ma sull'altare dell'unita' di Forza Italia, sottolineano lestesse fonti, qualcosa andava sacrificato. E cosi', senzamettere in discussione la parola data sulle riforme, Berlusconi"lascia fare" gli azzurri piu' recalcitranti. Certo, se questasera sul tardi il voto sulla Consulta dovesse andare ancora avuoto, non e' escluso che l'ex premier decida di riunire entrola settimana i gruppi parlamentari. Domani, invece, restaconfermato l'incontro con i rappresentanti delle forzedell'ordine. Mentre giovedi' e' in agenda la riunione con icoordinatori regionali per sbrogliare l'intricata matassa dellealleanze sul territorio. .