Fico sull'arresto di De Vito (M5s): "Davvero terribile"

"La corruzione è la cosa più deprecabile che un politico possa fare", ha detto a margine di un convegno a Montecitorio su Ilaria Alpi. La corruzione "va condannata al cento per cento"

arresto de vito fico 
Andreas SOLARO / AFP 
Roberto Fico (Afp) 

Il presidente della Camera Roberto Fico definisce "davvero terribile" l'arresto del presidente del Consiglio comunale in Campidoglio Marcello De Vito (M5s) nell'ambito dell'inchiesta sullo stadio della Roma.

"La corruzione è la cosa più deprecabile che un politico possa fare", ha detto a margine di un convegno a Montecitorio su Ilaria Alpi. La corruzione "va condannata al cento per cento", ma l'importante "e' che la magistratura, come sta facendo, possa fare il proprio lavoro, e andare avanti nelle indagini. Bisogna avere piena fiducia nella magistratura".

Fico definisce "fondamentale nella divisione dei poteri dello Stato che la magistratura intervenga quando ci sono comportamenti irregolari dei politici o di uomini delle istituzioni. Non si guarda in faccia nessuno, si vada avanti senza se e senza ma, fermi restando i diritti della difesa".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.