Tv: Gubitosi contro Libanese,"terribili film con criminali fighi"

(AGI) - Roma, 15 lug. - Luigi Gubitosi contro il Libanese, labanda della Magliana e Gomorra. Il direttore della Rai criticala scelta di chi produce film o fiction in cui il malavitosodiventa un eroe. "A volte ci accusano di buonismo, ma io trovoterribile una fiction in cui il criminale diventa un esempio,'figo' come direbbero i giovani". Lo ha detto il direttoregenerale della Rai, intervenendo all'intitolazione di due auleai poliziotti scomparsi Ninni Cassara' e Giovanni Liguori, allaScuola superiore della polizia di Roma. "Vedere un membro dellabanda della Magliana che ha successo e'

Tv: Gubitosi contro Libanese,"terribili film con criminali fighi"
(AGI) - Roma, 15 lug. - Luigi Gubitosi contro il Libanese, labanda della Magliana e Gomorra. Il direttore della Rai criticala scelta di chi produce film o fiction in cui il malavitosodiventa un eroe. "A volte ci accusano di buonismo, ma io trovoterribile una fiction in cui il criminale diventa un esempio,'figo' come direbbero i giovani". Lo ha detto il direttoregenerale della Rai, intervenendo all'intitolazione di due auleai poliziotti scomparsi Ninni Cassara' e Giovanni Liguori, allaScuola superiore della polizia di Roma. "Vedere un membro dellabanda della Magliana che ha successo e' una cosa sbagliata,come sbagliato e' il messaggio che si da' soprattutto aisoggetti piu' fragili della societa'", ha spiegato Gubitosi,annunciando "una fiction Rai che stiamo realizzando sulla vitadi Boris Giuliano" e l'intenzione di "trasformare il film 'Lamafia uccide solo d'estate' di Pif in una serie". Una delleaule intitolate oggi, con la collaborazione della Rai,ospitera' produzioni radiotelevisive e una radio della Scuoladi polizia, ed il dg ha sottolineato che "il ruolo della Rai e'quello di aiutare a combattere la criminalita' cercando dicreare consenso attorno al lavoro della polizia e delle altreforze dell'ordine". .