Sanremo: Conti possibile direttore artistico 2016-2017. De Filippi, io non ci saro'

(AGI) - Roma - A Carlo Conti la direzione artisticadelle due prossime edizioni del Festival di Sanremo. Confacolta' di decidere, poi,  

Sanremo: Conti possibile direttore artistico 2016-2017. De Filippi, io non ci saro'
(AGI) - Roma, 15 giu. - A Carlo Conti la direzione artisticadelle due prossime edizioni del Festival di Sanremo. Confacolta' di decidere, poi, se tenere anche la conduzione o menodal palco dell'Ariston. Sarebbe questa - secondo quantoriportato dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in edicoladomani - la proposta che la Rai avrebbe formulato alconduttore. Resta ora da vedere se Conti accettera': dopo ilsuccesso dell'edizione di quest'anno aveva manifestato qualchedubbio sulla possibilita' di essere all'Ariston anche nel 2016.Di sicuro c'e' che il nome del conduttore del prossimo Festivalsara' ufficializzato da Rai 1 in occasione della conventiondegli investitori pubblicitari in programma il 23 giugno aMilano (con replica della convention a Roma il 25). Altra cosadi cui non sembrano esserci dubbi, e' che accanto a Carlo Conti(o in sua vece) non ci sara' Maria De Filippi. "Chiariamo unavolta per tutte. Ogni anno si dice che io faro' Sanremo, e inparticolare che nel 2016 lo faro' con Carlo Conti. Quando leggocerte cose rimango in imbarazzo perche' la Rai parla da anni diusare solo risorse interne. Non mi hanno mai proposto nulla eSanremo non e' mai stato nei miei pensieri. Non ho questaambizione. Non e' nelle mie corde". Cosi' la conduttrice in unalunga intervista esclusiva al settimanale Tv Sorrisi e Canzoniin edicola domani e in cui parla dei suoi progetti a breve emedio termine. E tra questi non c'e' il Festival, come invece irumor sembrano indicare. "Il punto e' - dice la Maria piu'famosa dela tv italiana - che, se dovessi mai farlo, farei unSanremo che non sembra Sanremo. Come immagino e spero, lorifara' Carlo Conti e lo fara' benissimo. Chiedermi di condurrecon Carlo Conti Sanremo e' un po' come se mi chiedessero dicondurre 'Amici' con qualcun altro. Non ce n'e' bisogno". .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it