Musica: morta Ronnie Gilbert, cantante del gruppo folk Weavers

(AGI) - New York - Se ne va un altro dei fondatori deiWeavers, il gruppo folk del Greenwich Village newyorchese chenegli  

(AGI) - New York, 7 giu. - Se ne va un altro dei fondatori deiWeavers, il gruppo folk del Greenwich Village newyorchese chenegli anni '50 porto' al successo brani tradizionali come"Wimoweh (The lion sleeps tonight): e' morta all'eta di 88annila cantante e attivista Ronnie Gilbert, spentasi in unacomunita' per pensionati a Mill Valley, nella baia di SanFrancisco. Figlia di immigrati ebrei dell'Europa orientale, la Gilbert aveva unito la musica all'impegno politico. Dopo che i Weaversfurono sciolti perche' accusati di propaganda comunista, nel1953, si reco' in visita a Cuba subito prima che venisserovietati i viaggi nell'isola caraibica a seguito dellarivoluzione castrista. I Weavers riportarono in auge la musica folk negli StatiUniti con successi memorabili come "Goodnight Irene", "On Topof Old Smokey", "Tzena Tzena", "If I Had A Hammer" e "KissesSweeter Than Wine". La loro musica ha influenzato grandicantanti come Bob Dylan, Joan Baez e Bruce Springsteen. Deifondatori del gruppo resta in vita solo l'88enne FredHellerman, perche' gli altri due, Pete Seeger e Lee Hays, eranomorti rispettivamente nel gennaio 2014 e nell'agosto 1981.(AGI)