Martina: nessun favoritismo a Eataly, il web serve a chi fa vino

(AGI) - Parma, 26 giu. - "Macche' favori a Farinetti, macche'aiuti all'azienda dell'amico di Renzi. Se abbiamo pensato diintrodurre un credito d'imposta a favore di chi vende vino conl'e-commerce e' perche' mi e' stato chiesto a Verona, duranteil Vinitaly, da un gruppo di produttori enologici": lo hachiarito Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole eforestali, in un'intervista pubblica a Parma nel corso di"Panorama d'Italia". "Un gruppo di produttori mi ha detto chela presenza crescente di vino straniero sul mercato aldettaglio italiano transita soprattutto attraverso l'e-commercee che era necessario a tutti loro

(AGI) - Parma, 26 giu. - "Macche' favori a Farinetti, macche'aiuti all'azienda dell'amico di Renzi. Se abbiamo pensato diintrodurre un credito d'imposta a favore di chi vende vino conl'e-commerce e' perche' mi e' stato chiesto a Verona, duranteil Vinitaly, da un gruppo di produttori enologici": lo hachiarito Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole eforestali, in un'intervista pubblica a Parma nel corso di"Panorama d'Italia". "Un gruppo di produttori mi ha detto chela presenza crescente di vino straniero sul mercato aldettaglio italiano transita soprattutto attraverso l'e-commercee che era necessario a tutti loro attrezzarsi per replicaresullo stesso terreno, mi e' sembrato giusto e abbiamo iniziatoa ragionarci". (AGI)Mi6/Fra