Libri: Stephen King, compleanno e nuovo romanzo "Chi perde paga"

(AGI) - Roma, 21 set. - Oggi e' il compleanno di Stephen King -68 anni - e si festeggia con l'uscita di un nuovo romanzo chericalca uno dei temi di grande successo dell'autorestatunitense: l'ossessione di un fan per il proprio scrittorepreferito. 'Chi perde paga' (Sperling e Kupfer, pagg. 480 euro 19,90)e' il secondo romanzo della trilogia iniziata con Mr. Mercedes(vincitore dell'Edgar Award per il miglior thriller), nel qualel'autore tocca un tema a lui caro, quello del potere dellaletteratura sulla vita di ogni giorno e come in 'Misery nondeve morire', King mette

(AGI) - Roma, 21 set. - Oggi e' il compleanno di Stephen King -68 anni - e si festeggia con l'uscita di un nuovo romanzo chericalca uno dei temi di grande successo dell'autorestatunitense: l'ossessione di un fan per il proprio scrittorepreferito. 'Chi perde paga' (Sperling e Kupfer, pagg. 480 euro 19,90)e' il secondo romanzo della trilogia iniziata con Mr. Mercedes(vincitore dell'Edgar Award per il miglior thriller), nel qualel'autore tocca un tema a lui caro, quello del potere dellaletteratura sulla vita di ogni giorno e come in 'Misery nondeve morire', King mette in scena l'ossessione di un lettoreper il suo scrittore, un'ossessione spinta fino al limite dellafollia e raccontata con ritmo serratissimo. Dalla trilogia sara' tratta una serie televisiva e il 10 settembre ilPresidente Obama ha premiato King con la "National Medal ofArts" (la piu' alta onorificenza ad un singolo artistaconferita in nome del popolo statunitense) con questamotivazione: "King e' uno degli scrittori piu' popolari eprolifici dei nostri tempi poiche' riesce a combinare lanarrazione con la sua acuta analisi della natura umana". Il romanzo racconta la storia di John Rothstein, scrittoreosannato dalla critica e amato dal pubblico - reso immortaledal suo personaggio feticcio Jimmy Gold - che pero' nonpubblica piu' da vent'anni. L'uomo che lo apostrofa e' MorrisBellamy, il suo fan piu' accanito, piombato a casa sua nelcuore della notte, furibondo non solo perche' Rothstein hasmesso di scrivere, ma perche' ha fatto finire malissimo il suoadorato Jimmy. Bellamy e' venuto a rapinarlo, ma soprattutto avendicarsi. E cosi', una volta estorta la combinazione dellacassaforte al vecchio autore, si libera di lui facendoglisaltare l'illustre cervello. Non sa ancora che oltre ai soldi(tantissimi soldi), John Rothstein nascondeva un tesoro benpiu' prezioso: decine di taccuini con gli appunti per un nuovoromanzo. E non sa che passeranno trent'anni prima che possarecuperarli. A quel punto, pero', dovra' fare i conti con BillHodges, il detective in pensione eroe melanconico di Mr.Mercedes, e i suoi inseparabili aiutanti Holly Gibney e JeromeRobinson. (AGI)Uba