Expo: Martina, con dibattito su fame Italia ha raggiunto obiettivi

(AGI) - Rho (Milano), 5 giu. - "L'Italia ha raggiunto il suoobiettivo" dando il proprio contributo "a rendere piu'consapevole l'opinione pubblica e i visitatori di Expo e arendere evidente che la lotta alla fame e alla poverta' sonograndi questioni di cittadinanza e di civilta', che hanno a chevedere con la responsabilita' di ciascuno noi". Con questeparole il ministro all'Agricoltura, Maurizio Martina, ha chiusola due giorni di lavori del Forum Internazionaledell'Agricoltura che si e' tenuto a Expo Molano 2015. Martinaha sottolineato che "questo Forum ha aiutato a rendere semprepiu' evidente che

(AGI) - Rho (Milano), 5 giu. - "L'Italia ha raggiunto il suoobiettivo" dando il proprio contributo "a rendere piu'consapevole l'opinione pubblica e i visitatori di Expo e arendere evidente che la lotta alla fame e alla poverta' sonograndi questioni di cittadinanza e di civilta', che hanno a chevedere con la responsabilita' di ciascuno noi". Con questeparole il ministro all'Agricoltura, Maurizio Martina, ha chiusola due giorni di lavori del Forum Internazionaledell'Agricoltura che si e' tenuto a Expo Molano 2015. Martinaha sottolineato che "questo Forum ha aiutato a rendere semprepiu' evidente che la grande questione agricola e' politica atutto tondo" e che "e' fondamentale, una premessa crucialeanche in relazione agli obiettivi del millennio". Nel ricordarele quattro sfide che sono state declinate nel corso dei lavori- vale a dire un nuovo rapporto tra ecologia e agricoltura, ilsostengo del reddito degli agricoltori familiari, la diffusionedelle tecnologie tra i piccoli produttori e regole forti pergarantire mercati piu' giusti -, il ministro ha assicurato chenon ci si "accontentera' di quello che si e' fatto qui. Daquesto Forum - ha detto - usciamo piu' forti e consapevoli,soprattutto su un messaggio: che quando lavoriamo per il futurodei modelli agricoli dei paesi, non lavoriamo per gli addettiai lavori, ma per il futuro della cittadinanza tutta". Inconclusione, Martina ha promosso i contenuti della Carta diMilano, esprimendo l'auspicio che possa vivere "nei Paesi enelle iniziative" degli oltre 400 delegati che hanno presoparte al Forum e garantendo che al documento seguira' un lavoro"a strumenti concreti per dimostrate che Expo puo' essere unostrumento vero di cittadinanza". (AGI)Mi5/Pit