Borse europee: chiudono in forte calo, tonfo dei farmaceutici

(AGI) - Roma, 23 set. - Le borse europee chiudono in forte calosulla scia della frenata della manifattura tedesca e del tonfodei titoli farmaceutici, legato alle misure annunciate dagliUsa per dissuadere le compagnie americane dall'acquistaresocieta' estere allo scopo di spostare la sede fiscale. Maglia nera a Parigi, dove l'indice Cac 40 cede l'1,87% a4.359,35 punti. Tra le azioni piu' vendute Oltralpe figuranoquelle di Michelin (-3,65%), colpita da un downgrade di Ubs, eAirbus (-3,26%). L'Ftse 100 di Londra perde l'1,44% a 6.676,08punti, mentre il Dax di Francoforte lascia sul terreno l'1,58%a 9.595,03

(AGI) - Roma, 23 set. - Le borse europee chiudono in forte calosulla scia della frenata della manifattura tedesca e del tonfodei titoli farmaceutici, legato alle misure annunciate dagliUsa per dissuadere le compagnie americane dall'acquistaresocieta' estere allo scopo di spostare la sede fiscale. Maglia nera a Parigi, dove l'indice Cac 40 cede l'1,87% a4.359,35 punti. Tra le azioni piu' vendute Oltralpe figuranoquelle di Michelin (-3,65%), colpita da un downgrade di Ubs, eAirbus (-3,26%). L'Ftse 100 di Londra perde l'1,44% a 6.676,08punti, mentre il Dax di Francoforte lascia sul terreno l'1,58%a 9.595,03 punti, con Continental titolo peggiore (-3,79%) eMerck in controtendenza (+0,92%). L'Ftse Mib di Milano scendedell'1,56% a 20.351,05 punti, l'Ibex di Madrid segna -1,33% a10.801,8 punti. Pesante Atene (-2,69%). (AGI) Rme/Fra (Segue)