Alimentare: Parma, 28-31/10 al via "Cibus tec - food pack"

(AGI) - Roma, 22 set. - Scenario incoraggiante per il compartodella meccanica strumentale italiana che si riconosce nellabusiness community che fa capo a Cibus Tec - Food Pack, tra lepiu' importanti manifestazioni del panorama internazionalededicate al food processing and packaging che prendera' il viaa Parma il 28 ottobre. Nel complesso una forza attrattiva di oltre 1000 espositoriprovenienti da oltre 30 paesi, un parterre di 500 ChiefTecnology Officer provenienti dai mercati a piu' altopotenziale ( tra cui Nord America, Russia, Est Europa, SudAmerica, Cina, India e i Paesi Next 11) tutte le

(AGI) - Roma, 22 set. - Scenario incoraggiante per il compartodella meccanica strumentale italiana che si riconosce nellabusiness community che fa capo a Cibus Tec - Food Pack, tra lepiu' importanti manifestazioni del panorama internazionalededicate al food processing and packaging che prendera' il viaa Parma il 28 ottobre. Nel complesso una forza attrattiva di oltre 1000 espositoriprovenienti da oltre 30 paesi, un parterre di 500 ChiefTecnology Officer provenienti dai mercati a piu' altopotenziale ( tra cui Nord America, Russia, Est Europa, SudAmerica, Cina, India e i Paesi Next 11) tutte le miglioritecnologie (selezione, trasformazione, confezionamento, finelinea, logistica) cui si aggiunge Cibus Tec Industry. Il progetto, giunto alla sua terza edizione, e' statorealizzato grazie alla collaborazione di un pool di aziendeespositrici (C.E.I.A., Dansensor, Frigomeccanica, Frigor-Box,Nilma, Sealed Air - Cryovac, Siad, Treif, Veripack) epresentera' ai visitatori del Salone due linee di produzione econfezionamento funzionanti dedicate a prodotti con elevatacomponente di servizio come le zuppe in versione ready meal eaffettati ready to serve. Un'iniziativa che attribuisce a Parma un nuovo ruolo: nonpiu' fiera statica ma un vero e proprio ambiente di lavoro doveprofessionalita' e soluzioni tecnologiche trovano perfettasintesi mettendosi al servizio di tutte le filiereagroalimentari. Ad andare in scena a Parma anche le tecnologie piu'raffinate del Made in Italy come ad esempio macchine altamenteautomatizzate per l'industria dei formaggi a pasta filata(mozzarella, scamorza, provolone) ad elevato recuperoenergetico, cubettatrici a ciclo continuo, omogeneizzatori adalta pressione ma anche filtri a membrane ceramiche per unamaggiore igiene e produttivita' degli impianti. Tecnologie chenel complesso soddisferanno le esigenze di ben 9 filieredell'agro-alimentare. "Il settore del food processing e packaging mostrera' aCibus Tec - Food Pack tutta la sua vitalita' - ha dichiaratoAntonio Cellie, CEO di Fiere di Parma - E' un comparto che,nonostante la crisi, ha continuato a crescere grazie allecompetenze tecnologiche di filiera che solo il nostro Paese hasaputo sviluppare; ormai la quota export del settore superal'83% e - insieme alla Germania - dominiamo il mercato mondialecon una quota del 25,4% (solo Italia; Italia + Germania 53,5%).Le Fiere di Parma - continua Cellie - dagli anni '30 sono ilteatro fieristico di riferimento per questo settore e oggi siconfermano nella e'lite internazionale grazie ad un quartiererinnovato e baricentrico, un rapporto privilegiato - attraversoCIBUS - con l'industria alimentare e le recenti alleanzestrategiche con UCIMA e Koln Messe". A testimoniare il dinamismo e la capacita' generativa dibusiness di questo settore, sono i dati del distretto italianodei costruttori di macchine per il confezionamento eimballaggio che ha chiuso il 2013 con un fatturato complessivodi 6 mld di Euro, (+9,2% sul 2012 superando le gia' roseeprevisioni dello scorso dicembre con un +7,6%), e una crescitadell'export pari al 9,5% nel 2013 (+ 4,4% nei primi 3 mesi del2014), crescita cui non si e' sottratto neppure il fatturatointerno ( + 7,8% ) ( Fonte: Centro Studi UCIMA, luglio 2014). I valori di Cibus Tec - Food Pack sono ulteriormentearricchiti da un calendario di workshop completo e focalizzatosui temi di maggiore interesse per l'industria alimentareitaliana ed internazionale.(AGI)Bru