Agroalimentare Pescara: Pepe, centro pronto al rilancio

(AGI) - L'Aquila, 2 lug. - L'assemblea ordinaria dei soci delCentro agroalimentare della "Valle della Pescara" ha dato ilvia libera all'unanimita' al bilancio 2014 e nominato ilSindaco unico come revisore dei conti al posto del precedentecollegio sindacale composto da tre professionisti. A darnenotizia e' l'assessore alle Politiche agricole, Dino Pepe, cheha spiegato che "dopo la revoca dello stato di liquidazionedell'ottobre scorso e l'insediamento del nuovo consiglio diamministrazione, passato da 9 a 3 componenti, e' stato definitoil contenzioso che bloccava da quasi due anni la gestione delCentro agroalimentare, gettando le premesse

(AGI) - L'Aquila, 2 lug. - L'assemblea ordinaria dei soci delCentro agroalimentare della "Valle della Pescara" ha dato ilvia libera all'unanimita' al bilancio 2014 e nominato ilSindaco unico come revisore dei conti al posto del precedentecollegio sindacale composto da tre professionisti. A darnenotizia e' l'assessore alle Politiche agricole, Dino Pepe, cheha spiegato che "dopo la revoca dello stato di liquidazionedell'ottobre scorso e l'insediamento del nuovo consiglio diamministrazione, passato da 9 a 3 componenti, e' stato definitoil contenzioso che bloccava da quasi due anni la gestione delCentro agroalimentare, gettando le premesse per il rilanciodell'attivita'". La nuova gestione, in questi primi mesi, hariattivato una serie di utili contatti con le organizzazioniprofessionali agricole e le organizzazioni di produttori."Proprio per questo - conclude Pepe - sono convinto che grazieal lavoro dei grossisti e degli agricoltori e allaprofessionalita' degli amministratori, il Centro sara' unimportante riferimento per l'agroalimentare abruzzese". (AGI)