Al via "Banca idee" per promuovere futuri manager Italia

(AGI) - Pechino, 8 giu. - Promuovere i progetti innovativi dei futuri manager it...

(AGI) - Pechino, 8 giu. - Promuovere i progetti innovativi dei futuri manager italiani in Cina attraverso una "Banca delle Idee". E' l'iniziativa lanciata dall'Ambasciata d'Italia in Cina assieme al master Global Management for China dell'universita' Ca' Foscari, diretto dal professore Renzo Cavalieri. La Banca delle Idee nascera' attraverso un concorso promosso dall'Ambasciata e rivolto agli studenti del master, ai quali sara' chiesto di presentare progetti articolati che rispondano alle esigenze delle imprese italiane che operano in Cina. "In Cina, innovazione sara' la parola chiave dei prossimi anni", ha sottolineato l'ambasciatore d'Italia a Pechino, Ettore Sequi, durante un incontro con lo stesso direttore del master e con un gruppo di studenti e tutor dell'Universita' veneziana. "L'Italia e' un Paese di innovazione e con questo spirito vogliamo presentarci e operare su questo mercato", ha proseguito Sequi. Lanciata come progetto pilota, nei progetti dell'Ambasciata e del master diretto da Cavalieri la "Banca delle Idee" e' destinata a essere estesa a tutte le universita' italiane che hanno istituti di ricerca, master o programmi di specializzazione dedicati alla Cina, e ha come scopo quello di "massimizzare conoscenze e competenze degli esperti di Cina e di metterle al servizio degli interessi italiani", ha sottolineato Sequi. (AGI)
.