Universita': test medicina, per rettori confermarli anche 2015/16

(AGI) - Roma, 4 dic. - Confermare i test per l'accesso allafacolta' di medicina anche per il 2015/16. Lo dice laConferenza dei Rettori, Crui, che "riconferma la propriadisponibilita' a fornire ogni utile contributo al dibattito incorso per la modifica dei criteri di ammissione ai corsi dilaurea a programmazione nazionale, con particolare riferimentoalle Facolta'/Scuole di Medicina e Chirurgia". Premessal'esigenza di prevenire possibili ed ulteriori contenziosi"attraverso la puntuale rivisitazione delle procedure diselezione, la CRUI ribadisce la propria posizione a sostegno dicriteri selettivi che rispettino la programmazione nazionale ela sostenibilita' accademica dei

(AGI) - Roma, 4 dic. - Confermare i test per l'accesso allafacolta' di medicina anche per il 2015/16. Lo dice laConferenza dei Rettori, Crui, che "riconferma la propriadisponibilita' a fornire ogni utile contributo al dibattito incorso per la modifica dei criteri di ammissione ai corsi dilaurea a programmazione nazionale, con particolare riferimentoalle Facolta'/Scuole di Medicina e Chirurgia". Premessal'esigenza di prevenire possibili ed ulteriori contenziosi"attraverso la puntuale rivisitazione delle procedure diselezione, la CRUI ribadisce la propria posizione a sostegno dicriteri selettivi che rispettino la programmazione nazionale ela sostenibilita' accademica dei corsi, valorizzando il meritodei candidati. Avendo riguardo alla regolazione degli accessi,si esprimono forti e motivate perplessita' in ordine allapossibilita' di conseguire il libero accesso ad un percorsoformativo al cui esito finale subordinare le ammissioni aicorsi di laurea in Medicina e Chirurgia". La Crui, proponequindi di confermare, certamente per l'anno accademico 2015-16,i test anche adeguandoli ai contenuti dei saperi acquisiti daicandidati nel corso degli studi superiori; facilitare lapreparazione degli studenti e ridurre l'incongruo impattoeconomico al quale sono esposte le famiglie italiane pereffetto dell'attuale modello di selezione; dare riscontroimmediato alle famiglie circa il calendario e le modalita' diselezione previste per il prossimo anno". La CRUI "conferma lamassima disponibilita' per la ricerca di condivise procedureche assicurino rigore, sostenibilita' e tutela del meritodell'accesso agli studi di Medicina e Chirurgia. (AGI).