Universita': classifica Qs, in Italia Politecnico Milano in testa

(AGI) - Roma, 18 mag. - L'Italia e' al 13esimo posto nella valutazione del suo s...

(AGI) - Roma, 18 mag. - L'Italia e' al 13esimo posto nella valutazione del suo sistema universitario: e' quanto risulta nella classifica della QS Quacquarelli Symonds, una delle agenzie che classificano gli atenei internazionali. La classifica QS prende in considerazione la qualita' e l'accessibilita' all'istruzione superiori e ha valutato gli atenei in una cinquantina di Paesi al mondo. Se l'Italia e' al 13esimo posto, il miglior posto per studiare vengono considerati gli Usa, seguiti da Gran Bretagna, Germania e Australia. In Europa la Francia e' al sesto posto, seguita dall'Olanda. L'Italia e' dietro la Spagna (11esima) e la Svizzera (12esima), ma davanti a Svezia e Belgio, rispettivamente al 14esimo e 15esimo posto. I ricercatori hanno valutato oltre alla "possibilita' di accesso, la forza del sistema", si legge nella presentazione, e hanno anche indicato il miglior ateneo di ciascun Paese: per l'Italia, il top e' il Politecnico di Milano, al 187esimo posto (con un balzo in avanti di 42 posti rispetto all'anno passato). Il Politecnico e' particolarmente prestigioso per quanto riguarda la facolta' di arte e design e quella di ingegneria: la facolta' di storia dell'arte arte e quella di design, si colloca all'11esimo posto nell'ambito specifico, e quella di ingegneria e tecnologia, che condivide il 24esimo posto con la statunitense Princeton University, una delle 8 stelle della Ivy League. Positiva nel complesso la classifica generale degli atenei italiani, subito dietro il Politecnico, si classifica l'universita' di Bologna, al 204esimo posto, e appena dietro La Sapienza di Roma, al 213esimo posto. Nella classifica QS figurano in tutto 26 atenei italiani, 12 dei quali tra i primi 500. (AGI)
.