Universita': Cda Luiss approva il nuovo piano strategico

(AGI) - Roma, 15 dic. - Il Presidente della Luiss Guido Carli,Emma Marcegaglia, ha approvato il nuovo Piano Strategico diAteneo per l'anno accademico 2015/2016. I punti per guidare lacrescita dell'Universita' sono: innovazione didattica perl'attrazione dei talenti; qualita' e rilevanza della ricerca;inserimento nel mercato del lavoro; internazionalizzazione, conun disegno formativo che conta 142 accordi di cooperazione intutto il mondo. Il Cda ha ulteriormente rafforzato il sistemadelle school Luiss, con la nomina del nuovo Direttore dellaSchool of Law, Enzo Moavero-Milanesi e della professoressaPaola Severino, a Presidente del comitato scientifico dellastessa school.

(AGI) - Roma, 15 dic. - Il Presidente della Luiss Guido Carli,Emma Marcegaglia, ha approvato il nuovo Piano Strategico diAteneo per l'anno accademico 2015/2016. I punti per guidare lacrescita dell'Universita' sono: innovazione didattica perl'attrazione dei talenti; qualita' e rilevanza della ricerca;inserimento nel mercato del lavoro; internazionalizzazione, conun disegno formativo che conta 142 accordi di cooperazione intutto il mondo. Il Cda ha ulteriormente rafforzato il sistemadelle school Luiss, con la nomina del nuovo Direttore dellaSchool of Law, Enzo Moavero-Milanesi e della professoressaPaola Severino, a Presidente del comitato scientifico dellastessa school. Novita' anche per la Luiss Business School, conla nomina a Direttore di Paolo Boccardelli, che subentra aFranco Fontana, chiamato a sviluppare nuovi segmenti dellaformazione manageriale. Confermato presidente della LBS LuigiAbete. Restano inalterati gli assetti della School ofGovernment e della School of European Political Economy. .