Tumori: arriva in Italia nuovo trattamento per carcinoma gastrico

(AGI) - Barcellona, 2 lug. - E' in arrivo in Italianramucirumab, un nuovo trattamento per l'adenocarcinoma dellagiunzione gastroesofagea o gastrico in stadio avanzato.L'annuncio e' stato lanciato durante il 17esimo Congressomondiale sui tumori gastrointestinali in corso a Barcellona. Ramucirumab potra' essere somministrato da solo o incombinazione con paclitaxel dopo una precedente chemioterapiadi I linea. Dopo aver ottenuto l'approvazione di tutti gli entiregolatori, ultima delle quali quella della Commissione Europeaa fine 2014, ramucirumab e' ora atteso anche dall'oncologiaitaliana. Ramucirumab agisce con un nuovo meccanismoantiangiogenico rispetto ai farmaci gia' esistenti perche'inibisce in

(AGI) - Barcellona, 2 lug. - E' in arrivo in Italianramucirumab, un nuovo trattamento per l'adenocarcinoma dellagiunzione gastroesofagea o gastrico in stadio avanzato.L'annuncio e' stato lanciato durante il 17esimo Congressomondiale sui tumori gastrointestinali in corso a Barcellona. Ramucirumab potra' essere somministrato da solo o incombinazione con paclitaxel dopo una precedente chemioterapiadi I linea. Dopo aver ottenuto l'approvazione di tutti gli entiregolatori, ultima delle quali quella della Commissione Europeaa fine 2014, ramucirumab e' ora atteso anche dall'oncologiaitaliana. Ramucirumab agisce con un nuovo meccanismoantiangiogenico rispetto ai farmaci gia' esistenti perche'inibisce in maniera diretta l'angiogenesi, ovvero la formazionedi nuovi vasi sanguigni che apportano sangue alle celluletumorali; e' un farmaco intelligente che si lega in manieraspecifica sul recettore di tipo 2 del fattore di crescitadell'endotelio vascolare (VEGF) e inibisce la segnalazione avalle coinvolta nella formazione e nel mantenimento del sistemavascolare che alimenta il tumore. L'autorizzazioneall'immissione in commercio si basa sui risultati di due studiglobali di fase III, randomizzati, in doppio cieco econtrollati con placebo. (AGI).